Forum dei Giovani Montoro, oggi l’elezione dei consiglieri

0
5

“La libertà non è star sopra un albero, non è neanche avere un’opinione, la libertà non è uno spazio libero, Libertà è partecipazione.”

Così cantava, anzi urlava, alla fine degli anni ’60, Giorgio Gaber in una delle sue più celebri canzoni, e pertanto con grande soddisfazione questa amministrazione accoglie la notizia del ripristino delle attività del Forum dei giovani di Montoro, dovuto anche all’impegno costante della delegata comunale, Debora Giaquinto.

Sono indette per il giorno 10 Marzo, dalle ore 16 alle 20 presso la sala convegni del Comune, l’elezione dei consiglieri del Forum.

Hanno diritto al voto e potranno iscriversi tutti i giovani di età compresa tra i 16 e i 34 anni.

Il Forum dei Giovani è la principale forma istituzionale di coinvolgimento delle giovani generazioni alla vita pubblica locale, e la nostra amministrazione crede fortemente nella presenza attiva dei cittadini, avendo istituito diversi strumenti di partecipazione, tra i quali anche gli osservatori e le consulte.

Pertanto, invitiamo i giovani a prendere parte, iscrivendosi e quindi votando per darsi una rappresentanza, perché riteniamo che il loro contributo e le loro istanze sono importanti per la nostra comunità.

È fondamentale che i giovani possano entrare in contatto con le istituzioni, attraverso la presentazione di progetti e di incontri, così da contribuire attivamente alla vita amministrativa della nostra città.

L’augurio che fa la consigliera delegata, Debora Giaquinto è quello che attraverso le attività del Forum, i giovani possano contribuire alla presentazione delle istanze del mondo giovanile della città di Montoro, con l’impegno che questa amministrazione sarà attenta nel favorire l’integrazione e la partecipazione, senza dare adito a divisioni o distinzioni ideologiche.

Il Forum è una grande opportunità per realizzare questi obiettivi, ed invitiamo i giovani alla partecipazione attiva, perché “Libertà è partecipazione”.

Articolo precedenteLotto, terno vincente ad Avellino
Articolo successivoDa Monteforte Irpino a San Vitaliano con la droga in auto: scattano arresto e sanzione anti-Covid
Giornalista. Ottimo. Leva (calcistica) dell’86. Sono laureato in Scienze Politiche all’Ateneo di Salerno con tesi in Diritto Amministrativo Europeo e un Master di II livello in Economia e Gestione delle Imprese. Ma la mia è una vita dedicata allo sport, più precisamente al calcio. A raccontarlo ho cominciato sin da piccolo e con Irpinianews, il giornale online al quale mi sento più affine, sto diventando grande. Da due anni in forza alla redazione, prima come cronista di calcio minore e successivamente, anche come inviato, a seguire le vicende dell’Avellino Calcio. Il web è il mio mondo, mi piace catturare e offrire notizie in tempo reale. Ho lavorato presso l’ufficio stampa del Comune di Salerno, con l’agenzia di stampa Mediapress, ho preso confidenza con il mondo dei social network e della condivisione di informazioni.