Da Monteforte Irpino a San Vitaliano con la droga in auto: scattano arresto e sanzione anti-Covid

0
11

Il Gruppo di Nola della Guardia di Finanza di Napoli, nel corso di un controllo al casello di “Napoli Est”, ha sequestrato 2,6 gr. di hashish e l’auto sulla quale viaggiava un cittadino rumeno risultata priva di copertura assicurativa.

I successivi approfondimenti svolti con l’ausilio della Sala Operativa del Comando Provinciale hanno permesso poi di riscontrare che il soggetto doveva scontare 2 mesi di reclusione per resistenza a pubblico ufficiale e furto aggravato sulla base di un provvedimento emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Salerno.

Il soggetto è stato tratto in arresto, oltre che sanzionato assieme alla compagna per violazioni anti-Covid poiché residenti a Monteforte Irpino e sorpresi nel Comune di San Vitaliano senza un valido motivo.

Articolo precedenteForum dei Giovani Montoro, oggi l’elezione dei consiglieri
Articolo successivoSan Bartolomeo in Galdo, controlli anti-Covid: sanzionato un bar
Giornalista. Ottimo. Leva (calcistica) dell’86. Sono laureato in Scienze Politiche all’Ateneo di Salerno con tesi in Diritto Amministrativo Europeo e un Master di II livello in Economia e Gestione delle Imprese. Ma la mia è una vita dedicata allo sport, più precisamente al calcio. A raccontarlo ho cominciato sin da piccolo e con Irpinianews, il giornale online al quale mi sento più affine, sto diventando grande. Da due anni in forza alla redazione, prima come cronista di calcio minore e successivamente, anche come inviato, a seguire le vicende dell’Avellino Calcio. Il web è il mio mondo, mi piace catturare e offrire notizie in tempo reale. Ho lavorato presso l’ufficio stampa del Comune di Salerno, con l’agenzia di stampa Mediapress, ho preso confidenza con il mondo dei social network e della condivisione di informazioni.