Forino – Bara davanti a un negozio, si gioca al terno secco

0
17

Forino – Quattro, sedici e sei, sono i numeri da giocare per il terno secco: 4 è la bara vuota, 16 è la corona dei fiori e 6 è il negozio chiuso. Così la smorfia napoletana traduce lo scherzo, a dir poco di cattivo gusto, fatto ai danni di un esercente di Forino, approfittando della chiusura domenicale. Se fino a ieri mattina si gridava all’intimidazione, i Carabinieri della locale Stazione e della Compagnia della Benemerita di Baiano hanno svelato il mistero: si è tratto solo di uno scherzo. Intanto, sono state prese d’assalto le ricevitorie del lotto di Forino e d’intorni. La comunità è alle prese con la cabala dopo l’episodio che si è verificato domenica davanti alla saracinesca di un esercizio commerciale. Ignoti, infatti, hanno posizionato in bella mostra una bara in noce con tanto di crocifisso e corone di fiori. Sono stati i residenti della zona a fare la scoperta e ad allertare i Carabinieri della locale Stazione. Dopo i primi accertamenti, due sono state le ipotesi avanzate dai militari: scherzo o intimidazione? Immediatamente, gli uomini del Tenente Massimo Buonamico hanno avviate le ricerche ed hanno ascoltato i residenti della zona al fine di risalire agli autori. Solo ieri la Benemerita ha svelato il mistero: si è trattato di uno scherzo, di mal gusto. Ma la comunità di Forino ha pensato bene di svogliare le pagine della smorfia, grazie alla quale è possibile ricavare dei numeri attraverso l’interpretazione dei sogni e non solo. Ad ogni simbolo viene, infatti, associato un numero. Ed i cittadini del piccolo comune irpino hanno colto l’occasione per associare alla bara vuota trovata davanti ad un negozio adornata di una corona di fiori i numeri per giocare al lotto e tentare il terno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here