Montella – Tir in bilico, sull’Ofantina sfiorata la tragedia

0
15

Montella – Momenti di paura si sono vissuti ieri mattina sull’Ofantina bis, all’altezza dello svincolo per Montella. Un autoarticolato con rimorchio, in direzione Lioni, improvvisamente ha perso il controllo finendo la folle corsa di traverso sulla carreggiata nei pressi del viadotto. E’ stato grazie al tempestivo intervento dei Carabinieri della Compagnia di Montella, che erano in servizio lungo l’Ofantina, che la tragedia non si è consumata. Mentre, infatti, il tir occupava la carreggiata, il rimorchio stava precipitando nel burrone. I militari, che si sono resi conto di quanto stava avvenendo, prontamente sono scesi dalla pattuglia ed hanno tirato fuori dalla cabina il camionista prendendolo per un braccio. Salvato l’autista, hanno lanciato l’S.O.S.. Sul posto si sono portati i Vigili del Fuoco, del distaccamento di Lioni, ed i volontari del 118. I caschi rossi, hanno proceduto a legare l’autoarticolato in attesa che dal Comando provinciale di Avellino arrivassero i rinforzi con tanto di carrogrù. I Pompieri, mentre i Carabinieri hanno proceduto ad interdire la circolazione veicolare al fine di assicurare il recupero del mezzo pesante, hanno proceduto a liberare la carreggiata riportando in strada il rimorchio. I volontari del 118, intanto, hanno provveduto alle prime cure del caso: l’autista, fortunatamente illeso, era in un evidente stato di shock. Dai primi accertamenti, sarebbe stata una avaria al sistema frenante del tir a far perdere il controllo. Dopo 35 minuti circa, la circolazione veicolare sull’Ofantina è ripresa regolarmente e, almeno in questo caso, nessun dramma si è consumato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here