Esodo: sull’Ofantina ritirate 3 patenti e 4 libretti di circolazione

0
59

Montella – 190 autovetture controllate. 260 persone perquisite. 30 contravvenzioni per infrazioni al Codice della Strada.4 documenti di circolazione ritirati. 3 le patenti di guida ritirate. 4 le perquisizioni personali e su autoveicoli. 4 gli incidenti stradali con feriti rilevati. 1 incidente stradale accertato e 5 gli interventi in soccorso agli utenti della strada. E’ questo il bilancio dell’esodo e del controesodo degli 80 Carabinieri della Compagnia di Montella a conclusione dell’attività svolta sull’Ofantina bis. Gli uomini del Tenente Leonardo Madaro hanno registrato nelle giornate di sabato 6 agosto e di domenica 7 agosto, un notevole aumento del traffico veicolare ma, grazie anche a scrupolosi e attenti controlli, i disagi sono stati limitati ed hanno accertato che la maggior parte delle infrazioni al Codice della Strada contestate agli utenti hanno riguardato soprattutto il mancato uso delle cinture di sicurezza. Per quanto riguarda l’attività della Polizia Stradale, che ha visto l’impiego di circa 80 Agenti, impegnati a vegliare sul Raccordo Avellino-Salerno, sulla Napoli-Bari e sull’Ofantina, gli uomini del Comandante Alessandro Salzano hanno rilevato due incidenti stradali sull’A16 con due feriti lievi. Il traffico che ha subito rallentamenti e code chilometriche per la sola mattinata di sabato, non ha comportato il rilevamento di infrazioni al Codice della Strada. Sempre nei giorni del week-end, i Carabinieri della Compagnia di Montella hanno sull’Altopiano del Laceno denunciato un 22enne di Manocalzati per porto illegale di armi da taglio: era in possesso di un coltello a scatto di genere proibito. Segnalati alla Prefettura 8 giovani per uso di hashish. Ed ancora a Bagnoli Irpino è stata eseguito un’ordinanza di carcerazione per un 65enne, allevatore, condannato a 4 mesi e 14 giorni di reclusione per pascolo abusivo ed un altro ordine di carcerazione per violazione dell’obbligo di dimora ad un 29enne operaio di Calabritto. A Montella, un 22enne è stato denunciato per falsità ideologica.

(Emiliana Bolino)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here