Election day: Fico, Di Maio, De Luca e gli altri. Ecco dove e a che ora hanno votato

Election day: Fico, Di Maio, De Luca e gli altri. Ecco dove e a che ora hanno votato

20 Settembre 2020

Il deputato dem Piero De Luca, capogruppo in commissione parlamentare Politiche UE, ha votato alle 11 nel seggio n.24, nella sezione elettorale “Liceo Da Procida” di Salerno. Le operazioni di voto, anche qui, scorrono in maniera regolare, affluenza buona, con gli elettori, tutti muniti di mascherina, che stanno rispettando il distanziamento richiesto. In fila e ordinati anche sul corso cittadino, alle sezioni 54, 55,56 e 57 della scuola ‘Vicinanza’ dove tanta gente si sta recando a votare, aspettando, in fila e all’esterno, il proprio turno.

Il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, ha votato alle ore 10.30 al seggio 7 del Convitto Nazionale. L’affluenza ai seggi di piazza Abate Conforti, finora, è stata buona e ordinata, con un buon numero di persone che si sono recate a votare. Gli scrutatori hanno sottolineato quanto tutti gli elettori stiano rispettando le norme di contenimento per il Covid, indossando, tutti, la mascherina e rispettando le distanze di sicurezza.

Vincenzo De Luca ha votato intorno alle 8.30 nel seggio numero 24 allestito nella sede elettorale del liceo ‘Da Procida’ di Salerno. Il presidente della Regione Campania uscente, è in lizza per la riconferma, dopo aver guidato Palazzo Santa Lucia negli ultimi cinque anni. De Luca si è recato da solo al seggio.

Il presidente della Camera Roberto Fico ha votato nel seggio allestito all’interno dell’Istituto comprensivo “G. Della Valle” in Salita del Casale, nel quartiere Posillipo a Napoli. Fico si è recato a piedi al seggio poco prima delle 11.

Voto a Pomigliano d’Arco per Luigi Di Maio. Il ministro degli Esteri è arrivato intorno alle 11 al seggio allestito presso la scuola ‘Sulmona’ di via Sandro Pertini, nel comune in provincia di Napoli, dove si vota anche per l’elezione del sindaco e per il rinnovo del Consiglio comunale.

Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha votato questa mattina intorno alle 11.15 per il referendum sulla riduzione del numero dei parlamentari e l’elezione del presidente della Regione Campania e del Consiglio regionale. De Magistris ha votato nella sezione elettorale 337 allestita nella scuola “Quarati” in via Paolo Tosti, nel quartiere Vomero.