Droghe e alcol: i Carabinieri segnalano più di 28 giovani assuntori

0
6

Avellino – Imponenti i controlli organizzati dai Carabinieri della Compagnia di Avellino nel corso di questo week-end estivo. I posti di blocco, presenti lungo le vie del centro, hanno già permesso ai militati di sequestrare più di 130 grammi di sostanze stupefacenti tra hashish, marijuana, crack e popper. Al termine dei controlli più di 28 ragazzi dell’età compresa tra i diciotto e i trenta anni sono stati segnalati all’Autorità Amministrativa come assuntori di sostanze stupefacenti. A molti di loro è stata ritirata la patente. I Carabinieri attraverso l’uso dell’Etilometro hanno riscontrato un’alta percentuale di giovani alla guida della propria autovettura con un tasso alcolemico due o anche tre volte superiore a quello consentito per legge. L’uso di droghe ed alcool è diventata ormai un’abitudine per i giovani avellinesi, che ormai sembrano utilizzare queste sostanze con grande frequenza. Il risultato di questo scellerato comportamento sono tragici episodi di cronaca, come è avvenuto in città negli ultimi tempi. Inoltre i Carabinieri infatti hanno sequestrato ben cinque coltelli, due bastoni ed una cazzottiera in ferro, che cinque ragazzi giovanissimi, tra cui anche due minorenni, successivamente denunciati all’A.G., portavano con totale disinvoltura come un normale accessorio d’abbigliamento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here