Droga in casa: coppia di conviventi condannata a cinque anni

0
1746

ALTAVILLA IRPINA- Cinque anni e quattro mesi. Questa la condanna inflitta dal Gup del Tribunale di Avellino Marcello Rotondi nei confronti due imputati, conviventi ad Altavilla Irpina e attualmente sottoposti alla misura degli arresti domiciliari, accusati di detenzione ai fini dello spaccio di cocaina e marijuana.

I due hanno scelto di essere giudicati con il rito abbreviato e il Gup ha riconosciuto nei loro confronti le accuse contestate dalla Procura sulla base delle indagini compiute dai Carabinieri della Compagnia di Avellino, escludendo sia la lieve entità del fatto specifico, perché a deporre per la gravità avrebbero concorso il numero delle dosi ricavabili dalle sostanze e quindi un profitto economico notevole per i due pusher.

Infatti dall’esame del Las di Salerno dalla cocaina sequestrata nella disponibilità della donna si sarebbero ricavate circa 118 dosi, mentre dalla marijuana 1200 dosi.

I fatti si riferiscono ad una delle attività antidroga messe in campo dai militari dell’Arma del Comando Provinciale di Avellino. All’interno dell’abitazione i Carabinieri avevano rinvenuto 30 grammi di cocaina, da cui secondo i rilevamenti del Lis sarebbero state ricavate almeno 118 dosi (la sostanza aveva un principio attivo puro del 17,75) quattro buste termosaldate con circa 20 grammi di marijuana.

Nel corso della perquisizione della porzione di garage di pertinenza dei due, all’interno di una busta di stoffa nera erano stati anche rinvenuti 230 grammi di marijuana, con un principio attivo 30, da cui sempre secondo le analisi si sarebbero potute ricavare 200 dosi da piazzare sul mercato.

I militari dell’Arma avevano anche rinvenuto circa 400 euro, ritenuta una somma riconducibile allo spaccio e tutto l’occorrente per confezionare la droga, oltre ad un bilancino di precisione. Gli altri due indagati avevano definito con un patteggiamento la loro posizione. La vicenda risale al febbraio scorso, quando durante un servizio di controllo alla circolazione stradale, la pattuglia della Stazione di Altavilla Irpina ha notato l’atteggiamento sospetto di una giovane coppia (lui 22enne del posto, lei 25enne di un comune limitrofo), fermata a bordo di un’Audi.

Sottoposti a perquisizione personale e veicolare, i due sono stati trovati in possesso di 12 dosi di cocaina nonché di una bustina contenente sostanza stupefacente di tipo marijuana. Le successive perquisizioni domiciliari, eseguite con l’ausilio dei colleghi del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Avellino, hanno permesso di rinvenire e sequestrare complessivamente 40 grammi di cocaina, 256 grammi di marijuana, vario materiale utile per il confezionamento delle dosi nonché oltre 3.000 Euro in contanti, ritenuti provento dell’illecita attività di spaccio.