Dossier annuale Mal’aria: Avellino la peggiore del centrosud

Dossier annuale Mal’aria: Avellino la peggiore del centrosud

29 Gennaio 2021

In Campania l’emergenza smog non si arresta come conferma il report annuale Mal’aria di città 2021 di Legambiente. Nel 2020 in Campania sono tre i capoluoghi di provincia che hanno superato almeno con una centralina il limite previsto per le polveri sottili (Pm10).

Ad Avellino spetta la maglia nera con 78 giorni di sforamenti registrati nella centralina Scuola Alighieri. Un record negativo per il capoluogo avellinese che si classifica al settimo posto in Italia e prima nel centro sud. A seguire Napoli con 55 giorni di superamento dei limiti presso la centralina di Via Argine, e Benevento con 41 giorni di sforamento presso la centralina situata presso Campo Sportivo 18.