Dopo Porta a Porta, Sibilia risponde: “L’opposizione non è assente”

0
7

Napoli – Dopo la puntata televisiva di Porta a Porta, condotta da Bruno Vespa sul ruolo dell’opposizione in Campania, Cosimo Sibilia, presidente di Forza Italia, rimarca la posizione della sua coalizione evidenziando come la Cdl non sia affatto assente. “Ha torto marcio chi sostiene che in Regione Campania l’opposizione è stata assente. In questi tre anni la Cdl, che in Aula conta meno di 20 consiglieri su 60, non ha lasciato nulla di intentato per contrastare il centrosinistra e il suo modo di governare, o meglio di ‘gestire’ le risorse campane. Abbiamo denunciato la disamministrazione e la malamministrazione inondando di interrogazioni e interpellanze la giunta regionale. Abbiamo scritto alle più alte autorità dello Stato perché intervenissero sui mille mali e le mille emergenze frutto del malgoverno del centrosinistra. Abbiamo convocato decine e decine di conferenze stampa, abbiamo aperto persino una commissione di inchiesta sul deficit della sanità e presentato esposti alla magistratura contabile e penale come nel caso devastante, denunciato da noi nel marzo 2005, del disastro ambientale in provincia di Caserta. Il tutto, potendo contare limitatamente sulla stampa che, anche giustamente, deve privilegiare i vertici apicali delle istituzioni, guidate appunto dal centrosinistra. A quanti, come ieri a Porta a Porta, continuano a ripetere che l’opposizione è stata assente, li invitiamo a considerare i fatti e non le chiacchiere e a prendere visione degli atti che sono a disposizione di tutti. Ringraziamo, invece, il coordinatore di Forza Italia Sandro Bondi che, con l’onestà intellettuale che gli va riconosciuta, non ha esitato a ricordare le difficoltà intrinseche alla nostra condizione di opposizione in una regione completamente e capillarmente ‘occupata’ da un centrosinistra votato e vocato alla clientela”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here