Donna palpeggiata, capotreno sente urla e chiama la Polizia

0
4

Arrestati per presunta violenza sessuale due cittadini marocchini che avrebbero molestato in treno una giovane incinta. I due, ventenni e con regolare permesso di soggiorno, sul treno Napoli-Roma, approfittando del fatto che il fidanzato della ragazza si era allontanato per qualche minuto, hanno chiuso le tendine, e l’hanno palpeggiata. La giovane si e’ messa ad urlare e il capotreno ha chiamato la polizia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here