De Luca indagato per abuso d’ufficio e truffa

De Luca indagato per abuso d’ufficio e truffa

7 Settembre 2020

Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania è indagato dalla procura di Napoli per abuso d’ufficio e truffa. Notizia pubblicata da la Repubblica. Una storia che riguarda presunte agevolazioni e favoritismi destinati ai suoi quattro autisti, vigili urbani dipendenti di Salerno, trasferiti presso l’ente regionale a Napoli e poi promossi membri dello staff-segreteria del governatore.

L’inchiesta risale a qualche anno fa, quando, a Salerno, nel percorrere via Lanzarone, l’auto con a bordo il presidente finì sullo scooter di una studentessa. A quel punto sono scattati gli accertamenti. Si volle verificare il motivo per il quale il Governatore aveva fatto trasferire da Salerno i quattro autisti alla Regione Campania. 

Le accuse per il presidente della Regione Campania riguardano le ipotesi di reato di falso e truffa.