Covid, l’Italia “divisa” in tre. Campania per ora zona arancione

Covid, l’Italia “divisa” in tre. Campania per ora zona arancione

4 Novembre 2020

Il Governo, come si sa, ha varato un nuovo Decreto della presidenza del Consiglio dei ministri, con misure più stringenti per combattere la diffusione del virus Sars-CoV-2. Nel provvedimento sono presenti sia delle norme valide per tutto il territorio nazionale, sia delle norme che varranno a livello regionale. Resta, quindi, il regime differenziato che divide l’Italia in tre fasce di rischio contagio a seconda dei 21 parametri elencati nel testo.

Si avviano verso misure dure Lombardia Piemonte, seguite da Calabria, Valle d’Aosta e la provincia autonoma dell’Alto Adige. Qui si va verso un lockdown di almeno due settimane (peraltro già deciso ieri da Bolzano).

Campania, Liguria e Puglia sono in zona arancione, anche se, a quanto pare, la Campania si sta avviando verso la zona rossa.

In zona verde abbiamo Trento, Friuli Venezia Giulia, Toscana, Umbria, Marche, Abruzzo, Lazio, Molise, Basilicata, Sardegna, Sicilia.

Ecco il Dpcm.