Lazio, negativi tamponi fatti ad Avellino. Positivi per la Uefa

Lazio, negativi tamponi fatti ad Avellino. Positivi per la Uefa

4 Novembre 2020

di AnFan – È in corso un’inchiesta della FIGC per fare chiarezza sulla positività di alcuni giocatori della Lazio, che stasera molto probabilmente salteranno la sfida contro lo Zenit di San Pietroburgo.

I tamponi della UEFA, fatti lunedì, risultano positivi. Quelli della Lazio, fatti venerdì e processati in un laboratorio avellinese, risultavano invece negativi.

Per il presidente Claudio Lotito si tratta di falsi positivi, ecco perché la squadra chiederà il rentegro dei giocatori in rosa. Il problema sarebbe nel differente modo di processare i tamponi.

Nell’indagine verranno acquisite anche le analisi fatte prima delle gare contro il Bruges e il Torino, per verificare se ci sono state delle irregolarità. In quel caso la squadra rischia sanzioni pesanti che potrebbero portare, addirittura, alla squalifica dal campionato.