Covid, è morto D’Alise. Vescovo di Caserta ed ex di Ariano Irpino-Lacedonia

Covid, è morto D’Alise. Vescovo di Caserta ed ex di Ariano Irpino-Lacedonia

4 Ottobre 2020

Si svolgeranno nei prossimi giorni, rispettando i tempi del protocollo di sicurezza Covid, i funerali del Vescovo di Caserta Giovanni D’Alise, deceduto all’alba di oggi all’ospedale di Caserta per complicazioni legate al Coronavirus. Lo comunica una nota della Diocesi di Caserta. “Dalle nostre comunità e dalle nostre famiglie salga incessante la preghiera al Signore Gesù perché lo accolga nel Suo Regno”.

“Dolore e commozione per la scomparsa del nostro amato Vescovo Monsignor Giovanni D’Alise”. Lo scrive il sindaco di Caserta sulla sua pagina facebook. “Esprimo qui il cordoglio mio personale ed a nome della Città di Caserta – prosegue – Ora non è il momento delle parole ma delle preghiere per la sua anima”.

D’Alise, 72 anni di origine napoletana, era diventato Vescovo di Caserta nel maggio 2018, proveniente dalla sede vescovile di Ariano Irpino-Lacedonia. Qui era stato eletto il 5 giugno 2004 e ordinato vescovo il 17 luglio dello stesso anno.