Coronavirus, altri due casi in Irpinia

Coronavirus, altri due casi in Irpinia

29 Settembre 2020

di AnFan – Contagi Irpinia: due nuovi casi a Lioni. Lo ha comunicato il sindaco, Yuri Gioino, che invita i cittadini a mantenere la calma.

Il sindaco ha spiegato: “Immediatamente dopo la notizia della positività al Covid-19 della nostra concittadina abbiamo ricostruito la catena dei contatti e sollecitato il dipartimento di prevenzione dell’ASL ad effettuare urgentemente i tamponi per contenere il più possibile il diffondersi dell’infezione. Domenica – continua – sono stati effettuati 30 tamponi su persone che hanno avuto contatti diretti o indiretti con la nostra concittadina.

Dei 30 tamponi effettuati 28 sono risultati negativi mentre 2 sono risultati positivi e sono riferiti a persone riguardanti lo strettissimo nucleo familiare”.

“Si esclude – dice ancora il primo cittadino – qualsiasi collegamento con l’istituto scolastico e questa è la prima cosa che bisognava scongiurare. Nell’augurare una pronta guarigione ai nostri concittadini a nome di tutta la comunità, mi sento di dire che al momento la situazione sembra essere sotto controllo e che è assolutamente necessario rispettare rigorosamente le regole, essere rigorosi con noi stessi e con gli altri perché questa è l’unica arma in nostro possesso in attesa che la situazione generale possa migliorare”.

Punto in Alta Irpinia. A Montella, ieri, l’Asl ha comunicato il secondo caso di positività al Covid-19 nel suo bollettino quotidiano. Da Calitri, come vi avevamo raccontato, solo buone notizie. Infatti sono guarite le persone che erano risultate positive