C.M. Terminio Cervialto – Dall’assemblea nuove strategie di sviluppo

10 Gennaio 2006

Montella – Amministratori a confronto sulle strategie di sviluppo del territorio regionale. Si è tenuta questa mattina, a Montella, la conferenza dei sindaci della Comunità Montana Terminio Cervialto: all’ordine del giorno la discussione sul Piano Territoriale Regionale, in vista della Pre-conferenza e della Conferenza di pianificazione, convocate dalla Provincia di Avellino rispettivamente il 16 ed il 25 gennaio presso la sala conferenza della Banca della Campania. Il Piano Territoriale Regionale è lo strumento di programmazione con cui la Regione delinea le strategie di sviluppo del territorio regionale nel suo insieme, per assicurare coesione sociale, per accrescere la qualità e l’efficienza del sistema territoriale e per garantire la valorizzazione delle risorse sociali ed ambientali. Il Ptr viene predisposto in coerenza con le strategie europee e nazionali di sviluppo del territorio. La Regione Campania, con delibera di giunta, ha infatti deciso di ‘provincializzare’ la conferenza di pianificazione e quindi ha demandato alle province campane l’organizzazione di una ‘pre-conferenza di pianificazione’, con lo scopo di illustrare i contenuti del Ptr, e di convocare una successiva ‘conferenza di pianificazione’, nella quale recepire le osservazioni e in contributi degli enti e organizzazioni del territorio provinciale. In vista di questo importante appuntamento, la Comunità Montana Terminio Cervialto ha convocato gli amministratori del territorio per allestire la proposta che l’ente presenterà nel corso dei due incontri promossi dalla Provincia, in cui ogni soggetto avrà la possibilità di esprimere le proprie osservazioni e proposte in ordine alle modifiche al Ptr. “Il nostro obiettivo – spiega il presidente della Comunità montana, Nicola Di Iorio – è affrontare l’importante argomento con spirito propositivo, formulando ogni proposta ed osservazione utile ad evitare che scelte così strategiche per il futuro del territorio vengano calate dall’alto senza la necessaria concertazione preliminare”.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.