Cervinara – In Consiglio il piano commerciale e le nomine alla C.M.

0
45

Cervinara – E’ convocato per domani sera il Consiglio Comunale di Cervinara. Il civico consesso si occuperà di una serie di punti all’ordine del giorno, anche se a catturare l’attenzione dei più sono due argomenti con notevoli implicazioni di carattere politico: quello relativo all’approvazione del piano commerciale e quello riguardante la sostituzione di un rappresentante alla Comunità Montana del Partenio. Per quanto riguarda il piano commerciale si annunciano scintille nella discussione che si svolgerà in assise, soprattutto per quanto attiene al capitolo riguardante l’insediamento di supermercati. Il piano preparato sembrerebbe contenere il divieto a nuovi insediamenti, mentre rispetto a questo orientamento sono molti quelli che la pensano diversamente, anche in maniera trasversale tra maggioranza e opposizione. Insomma, ancora tutto da vedere. Altro tema che certamente animerà il dibattito è quello relativo alla sostituzione del consigliere di maggioranza, del gruppo della Margherita, Carmine Cioffi , eletto solo pochi mesi fa quale rappresentante alla Comunità Montana del Partendo. A lui, stando ad indiscrezioni, dovrebbe subentrare il diessino Carmine Pecchillo. Una decisione politica che ha lasciato non pochi malumori tra gli appartenenti al Fiorellino che ora vedono ridursi le possibilità di avere un assessore in seno all’Ente montano, per il quale è in corsa il consigliere e segretario del partito Nico Valente. Infatti il possibile allargamento della maggioranza della Partenio ai Ds potrebbe mettere in gioco proprio Pecchillo per un posto di assessore. Altra notazione è che il gruppo Ds al Comune di Cervinara formato da tre consiglieri comunali, ha nell’esecutivo due assessori: Picca ed Esposito. A questi si aggiungerebbe Pecchillo alla Comunità Montana. Una sopravvalutazione che potrebbe creare problemi. (P.R.)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here