C’è la crisi ed un commerciante di Torella “ruba” energia elettrica: denunciato

0
1849

C’è la crisi ed un commerciante di Torella “ruba” energia elettrica. L’espediente, che nessuno ovviamente deve imitare, non ha portato gli esiti sperati. I carabinieri, quando sono penetrati nel negozio, hanno accertato che, sulla parte superiore del contatore, era stato posto un particolare magnete in grado di alterare il funzionamento dell’apparato elettronico e generare una riduzione della contabilizzazione dei consumi.

La prova era talmente schiacciante che i militari non hanno potuto fare altro che deferire il presunto responsabile in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino per il reato di furto aggravato.