Cassano Irpino – ‘Acqua con Noi’: la nuova sfida della Swimming Pool

23 Novembre 2005

“Acqua con Noi – Nuoto in cartella”: un progetto ambizioso che negli ultimi anni ha riscosso un grandissimo successo. Ideato dal professor Giuseppe Rinaldo Penta, dall’equipe della Europromosport e dall’ Ads Swimming Pool in collaborazione le Associazioni Sportive degli impianti notatori di Cassano Irpino e di Pratola Serra, da qualche anno sta avendo riscontri positivi. “Siamo orgogliosi di quanto fatto – afferma Rinaldo Penta – Abbiamo incontrato sul nostro cammino persone di successo che hanno saputo costruire un team eccezionale, che hanno creduto in un progetto importante che fino a qualche anno fa sembrava destinato a restare chiuso in un cassetto. Ma poi, aver incontrato persone che hanno saputo cogliere la nuova forma di outsourcing nell’azienda scuola, credo che sia stata la chiave di volta di questo successo”. Il riferimento è al Team di Montella, Scuola elementare ‘F.Scandone’ che, da qualche anno, fa in modo che nella propria struttura l’attività motoria sia letteralmente una materia di serie A. Cosi anche l’Istituto comprensivo di Lioni insieme a Teora e Conza della Campania e all’Istituto comprensivo di Nusco, hanno aderito allo stesso progetto. Con loro, ancora, l’istituto comprensivo di Montemarano, la Scuola dell’infanzia di Montemiletto e l’istituto comprensivo di Chiusano San Domenico. Da quest’anno si sono aggregati, inoltre, i comuni di Bagnoli, Venticano, Andretta, San Mango sul Calore. “Sicuramente si tratta di un progetto importante per la valenza non solo educativa e motoria – ha spiegato Penta – Il tema fondamentale, infatti, ha ad oggetto l’acqua vista nelle sue varie forme. Quindi un progetto che non si esaurisce solo negli impianti della Comunità Montana Terminio Cervialto e del Comune di Pratola Serra. Attraverso un monitoraggio serrato, effettuato con delle chek-list ideate dal coordinatore tecnico, abbiamo selezionato alcuni bambini che faranno parte di un gruppo sperimentale che prenderà parte, insieme alla squadra vice campione d’Italia lo scorso anno della Swimming Pool, al trofeo nazionale di nuoto pinnato che si terrà, dopo una selezione del criterium giovanissimi, nello splendido impianto olimpionico del ‘Foro Italico’ il 28 maggio 2006. Intanto gli esiti del collegiale sono stati sorprendenti. Abbiamo visionato circa 150 bambini e atleti, abbiamo effettuato la prima prova per il conseguimento dei Tempi Limite che ha dato l’accesso alla partecipazione ai campionati italiani invernali che si terranno l’11 dicembre a Baracca Lugo di Ravenna. La Swimming Pool, che da qualche tempo è appoggiata anche dal Centro Nuoto Petrella del comune di Rotondi, sarà presente con ben 16 atleti: Stoppiello, Petruzziello, Petrella C. e B., Spanò, Marro, Ripa, Guastaferro A e S, Dello Iacono I. e G.L., D’Amelio, Di Genova, Palmieri, Pizza e Massaro. Domenica prossima saremo ad Ischia presso la piscina comunale per una manifestazione di salvataggio, una disciplina importante che pian piano stiamo inserendo nel progetto didattico. Se un giorno un bambino al mare, in piscina, al lago o in un fiume salverà la vita di una persona in pericolo, allora vorrà dire che siamo stati in grado di fare la nostra parte”.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.