Carcere di Ariano Irpino, la richiesta del segretario Osapp Sommariva

0
732

Si riporta la nota del Segretario Provinciale O.S.A.P.P. di Avellino Ettore Sommariva.

Oggetto: Rimozione contenitori dei rifiuti adiacente l’ingresso secondario della Casa Circondariale “Pasquale CAMPANELLO” di Ariano Irpino (AV).

La scrivente O.S. O.S.A.P .P . “Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria”, maggiormente rappresentativa del Corpo di Polizia Penitenziaria, ha più volte segnalato tale problematica alle Autorità Comunali a seguito delle numerose segnalazioni, anche da parte dei Cittadini che si trovano nelle vicinanze, in merito alla attuale allocazione dei contenitori per la raccolta dei rifiuti solidi urbani a servizio della comunità adiacente, posizionati a ridosso dell’intercinta, tale da ostruire il passaggio dell’ingresso secondario della Casa Circondariale del Tricolle, nonché adiacente alla cabina elettrica a servizio dell’Istituto.

Oltre ai contenitori, di per se pericolosi e che potrebbero compromettere la sicurezza della struttura, in quando utilizzabili come scala da parte di malintenzionati per potersi introdurre all’interno della struttura scavalcando la recinzione metallica, c’è da rappresentare altresì le precarie condizioni igienico -Sanitarie dovute allo sversamento per terra quando i contenitori sono pieni nonché allo stoccaggio di ingombranti ed ecc.ecc. e all’impatto negativo che si ripercuote sull’immagine e il decoro dell’Amministrazione Penitenziaria.

Con la presente si chiede alle Autorità in indirizzo di voler accertare quando segnalato mediante accertamenti mirati da parte della locale Polizia Municipale e di voler disporre lo spostamento dei contenitori in altra area idonea all’uopo.

Si resta in attesa di urgente riscontro e si coglie l’occasione per porgervi distinti Saluti.