Campionato Regionale Campania, pieno di medaglie per l’Asd Taekwondo Avellino

0
679

Sono tornati a vincere medaglie, dopo circa due anni di stop a causa della pandemia. Nel Campionato regionale combattimenti kids, cadets, junior, senior e master, che si è svolto il 19 e 20 febbraio al Palaveliero di San Giorgio a Cremano, l’Asd Taekwondo Avellino ha conquistato ben 10 medaglie su 10 atleti in competizione. Tutti sul podio, quindi, i ragazzi allenati dal maestro Alfonso Iuliano e dal tecnico Nello Iuliano, che si sono aggiudicati, sabato, 3 ori con Paolo Gaeta nella -74 rosse, Giuseppe Colarusso nella -58 gialle e Gennaro Rago nella -80 gialle.

Bottino pieno anche domenica grazie ai 5 ori di Antonio Vinciprova, Ludovica Vacca Matteo Tropeano, Francesca Adabbo e Sofia Portanova, all’argento di Carmine Guerriero e al bronzo di Marco Gaeta.

Grande soddisfazione per la squadra biancoverde che, grazie ai suoi allievi, si posizione seconda nella classifica delle 36 società sportive presenti.

«Il nuovo anno è cominciato bene dal punto di vista agonistico – dichiara il maestro Iuliano –. Dopo quasi due anni di stop forzato delle competizioni, sembra che si stia finalmente tornando alla normalità, quindi non ci siamo lasciati sfuggire l’occasione di riassaporare le emozioni di una gara. Purtroppo non abbiamo potuto schierare sul tatami tutti gli atleti idonei alla competizione perché tra quarantene e malanni di stagione qualcuno non ha potuto allenarsi costantemente. Direi però che, visti i risultati, non possiamo lamentarci. Tutti gli atleti hanno portato a casa una medaglia e tanta voglia di ricominciare. Ringrazio, come sempre, la direzione del Country Sport che ospita la nostra attività e i genitori che continuano a credere in noi. Ora non ci resta che continuare ad allenarci e aspirare a traguardi sempre più ambiziosi».