Camion in fiamme sull’A14, muore 41enne arianese

Camion in fiamme sull’A14, muore 41enne arianese

31 Dicembre 2020

Ieri un 41enne di Ariano Irpino ma residente da diversi anni a Sogliano al Rubicone (Forlì – Cesena) ha perso la vita.

L’uomo, dipendente di una ditta specializzata di trasporto di rifiuti, era alla guida di un camion a pieno carico e stava rientrando presso il proprio domicilio sull’autostrada A/14 nel tratto tra Fano e Pesaro in direzione Bologna quando l’automezzo ha preso fuoco per cause in corso di accertamento.

Le indagini sulle cause del tragico incidente che ha portato al decesso dell’arianese sono coordinate dalla Procura di Pesaro, che ha disposto l’autopsia sul corpo del 41enne arianese.

La difesa delle parti offese è affidata allo studio legale Gazzella Guerino e Partners, che si è attivato con i suoi consulenti al fine di accertare come si sono svolti realmente i fatti e se vi è stata violazione della normativa sulla sicurezza sul luogo di lavoro.

Il 41enne lascia un bambino di anni 11, la compagna, i genitori e i fratelli.