Calcio serie/D – Mister Negri amareggiato per lo stop di Terzigno

27 Settembre 2005

Non del tutto smaltita la rabbia del trainer dell’ Ariano, Antonio Negri, per aver perso a Terzigno “non all’ultimo minuto ma secondo” come tiene a specificare. “I ragazzi si sono ripresi perché coscienti di aver giocato una buona partita e di vedersi annullare un gol per un fuorigioco inesistente sullo zero a zero”. Il trainer della squadra del Tricolle annuncia che è stato preparato dalla società un esposto alla Federazione “su questi arbitri pivelli che affondano le squadre giovanili. Difatti – continua Negri – abbiamo avuto tre gol annullati in tre partite e due rigori contro discutibili. Secondo me bisogna prendere da parte della Federazione dei provvedimenti ma tengo a precisare che non vogliamo aiuto da nessuno. Sono sempre convinto che non bisogna stravolgere le regole del calcio”. Prendere un gol al 95° e sorbirsi una direzione arbitrale discutibile, per Negri è stata davvero una sofferenza che non vorrebbe più veder ripetersi. (Dante Grimaldi)


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.