Calcio – Grieco: il nuovo ‘gioiello’ dell’Avellino targato Galderisi

0
3

Gaetano Grieco è sicuramente uno dei gioielli del nuovo Avellino targato Galderisi. L’attaccante partenopeo, giunto in prestito dal Napoli, ha rappresentato il fiore all’occhiello della campagna acquisti condotta dal diesse Francesco Maglione. Due goal ed altrettanti assist fino a questo momento, oltre a tante giocate di alta classe, a dimostrazione del valore di un calciatore che ha sicuramente numeri di categoria superiore. Dopo le sfortune degli ultimi anni, contraddistinte da piccoli acciacchi che ne hanno condizionato la carriera, l’attaccante partenopeo è giunto in Irpinia per il rilancio. Ha deciso di vestire la maglia dei lupi per ritornare quello di Genova. Con i Grifoni appena diciottenne collezionò 20 presenze e mise a segno 5 goal. Da lì le esperienze in A con Empoli e Parma, poi il buio. Ma alla corte del tecnico salernitano sta rivedendo nuovamente la luce ed in attesa del ritorno di Biancolino è lui insieme ad Evacuo a far sognare il popolo biancoverde. “Sono contento di come è iniziata la stagione.-afferma la punta dei lupi- Credo che non avrei potuto chiedere di più. Adesso, spero di poter fare sempre meglio”. A Martina per vincere e non commettere gli stessi errori di Ravenna: “Quella è stata per noi soltanto una brutta parentesi. L’abbiamo già dimenticata”. Sulla formazione pugliese, che almeno sulla carta dovrebbe essere alla portata dei lupi, dichiara: “In questo campionato tutte le gare sono difficili. Nessun avversario è da sottovalutare. Se scendiamo in campo con la massima umiltà potremo portare a casa i tre punti”. Sulle vicende societarie: “Noi stiamo pensando soltanto a lavorare, a svolgere nel migliore dei modi il nostro compito ed a cercare di portare a casa più punti possibili”. Su Biancolino prossimo al rientro: “Aspettiamo con ansia il suo ritorno. Abbiamo bisogno di lui perché questo campionato è molto duro. Quindi, più giocatori bravi ci sono e meglio è”. (di Sabino Giannattasio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here