Calcio Avellino – Con l’Arezzo si torna alla difesa a quattro

0
39

Colomba trasforma il lupo. Il condottiero biancoverde, pronto a cambiare uomini e schemi per l’incontro di domani sera contro l’Arezzo. L’ex trainer del Livorno sembra propenso a volersi affidare al 4-5-1. Quindi, si torna alla difesa a quattro con D’Andrea e Moretti sugli esterni ed il duo Masiello – Puleo al centro. Resterò fuori Criaco, per un infiammazione al tendine. Il centrale calabrese, dovrebbe comunque accomodarsi in panchina. Novità anche a centrocampo dove Boudianski prenderà il posto di Riccio al fianco di Cinelli. Con Allegretti, a supporto dell’unica punta Biancolino, e Rastelli e Russo rispettivamente a destra e sinistra. Una minirivoluzione, per riuscire ad ottenere un buon risultato contro una delle principali indiziate alla promozione in A. Maggiore copertura in difesa per bloccare i velocissimi attaccanti della formazione granata.
L’Arezzo che scenderà in campo con il 4-3-2-1, in attacco si affiderà al solo Abbruscato, con Floro Flores ed Antonimi a supporto. Linea di centrocampo composta dal trio Roselli- Gonfalone – Di Donato. Davanti a Bressan, linea a quattro composta da Lopez, Venturelli, Conte e Barbagli.
Ad arbitrare l’incontro il signor Ciampi di Roma. Dovrebbero essere circa 300 i tifosi biancoverdi che seguiranno la squadra in toscana.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here