Calcio A 5 – Il Futsal Solofra conquista punti per gli spareggi

0
3

Privi di Luigi Palumbo, a letto febbricitante, il Futsal Solofra si è presentato al “Barbiero” di Boscoreale per affrontare il Boscotrecase con la determinazione profusa dall’ allenatore in seconda: Contursi e dal presidente Michele De Piano in tribuna perché squalificato. Il risultato finale ha fatto registrare sul tabellone 4 a 2 per i rosanero. La gara è stata a tratti spettacolare con azioni pericolose da ambo le parti. Ad aprire le marcature sono i padroni di casa allenati dal tecnico Cesarano. Una rete venuta durante la fase di studio tra le due compagini in campo. Il Futsal Solofra allora ricorre al suo contropiede veloce e giunge al pari con Gigante. Il Boscotrecase comincia a dare ordine alla sua manovra impegnando più volte il portiere rosanero Vitiello. Sono le prove per il secondo gol che non tardi ad arrivare. La prima fase si chiude con gli ospiti in attacco. Ritornano sul campo più determinati i conciari che riagguantano il pareggio con De Stefano e sciupano un rigore che potrebbe consentire il sorpasso sui padroni di casa. Questi non sembrano più dare fastidio per una buona fase di gioco. Ne approfitta il Futsal Solofra che ribalta il risultato grazie al suo cannoniere Michele De Maio. La gara presenta dei momenti di stanca poi i padroni di casa tentano di riaccenderla ma vengono puniti dal secondo gol dello scatenato Michele De Maio. Vitiello ha il suo da fare in porta difendendola dai vari tiri dei padroni di casa che a turno cercano di riaprire la gara. Mentre con partenze veloci sulle fasce, gli ospiti sciupano varie occasioni di andare ancora in rete. “Una bella gara – esordisce il presidente De Piano – giocata con la mentalità vincente da parte delle due formazioni, ma i miei ragazzi erano più motivati perché volevano rientrare nel gruppo dei play–off e ci sono riusciti”.
(di Dante Grimaldi)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here