Benevento, battuta caccia di cinghiali illegale: squadra di bracconieri nei guai

Benevento, battuta caccia di cinghiali illegale: squadra di bracconieri nei guai

8 Gennaio 2021

Benevento, battuta caccia di cinghiali illegale: squadra di bracconieri nei guai. A sorprenderli sono stati i carabinieri della stazione Forestale di Vitulano ed il NIPAAF di Benevento.

La battuta di caccia al cinghiale si stava tenendo in periodo di divieto generale, tra i comuni di Vitulano, Castelpoto e Campoli del Monte Taburno. I bracconieri sono stati tutti deferiti. Uno di loro è stato colto flagrante. Ha tentato la fuga ma i militari lo hanno subito bloccato e perquisito.

Gli è stato sequestrato il fucile da caccia e relativo munizionamento, insieme ad una ricetrasmittente utilizzata per svolgere l’attività illecita.

Sono state elevate anche varie sanzioni amministrative per violazioni al disciplinare del calendario venatorio.

L’attività di indagine è ancora in corso per chiarire alcuni aspetti. Inoltre i controlli verranno intensificati al fine di garantire che l’attività venatoria venga praticata all’insegna del buon senso e del rispetto della normativa vigente.