Batte il cuore di Avellino, sabato al via la Festa della Musica. Ecco tutto il programma

Batte il cuore di Avellino, sabato al via la Festa della Musica. Ecco tutto il programma

17 Giugno 2021

Si alza il sipario sulla Festa della Musica 2021, organizzata dal Conservatorio di Avellino, presieduto da Achille Mottola e diretto da Maria Gabriella Della Sala.

Sabato 19 giugno, alle ore 10, in piazza Libertà, l’inaugurazione. Il Presidente della Provincia, Domenico Biancardi, e il sindaco di Avellino, Gianluca Festa ,parteciperanno – insieme al Presidente e al direttore del “Cimarosa” – al taglio del nastro, dando il via allatre giorni di eventi.

Si parte con le arpe in concerto, per poi passare alla maratona pianistica. E ancora jazz e musica elettronica; la rassegna di musica da camera e quella di musica classica; l’Orchestra giovanile, il coro femminile, il quartetto di sassofoni, quello di chitarre e mandolini, i “clarinetti del Cimarosa”, chitarristi e solisti.

Dal 19 al 21 la cittàsarà invasa dalla musica. 26 gli appuntamenti previsti in 9 location. Si tratta dei luoghi simbolo del cuore antico di Avellino. Dalla corte del palazzo di Governo–dove sabato alle 20.30 laGiovanile del Cimarosa inaugurerà i concerti serali – all’ex Carcere Borbonico. Dal Duomo di Avellino alle fontane: piazza Libertà, Bellerofonte e Grimoaldo. Concerti anche al Conservatorio e a Parco Palatucci.

Durante la tre giorni si esibiranno oltre 330 musicisti, tra allievi e docenti del Conservatorio. 50 i concerti organizzati e oltre 220 i brani che saranno eseguiti: da Bach a Chopin, da Beethoven a Mozart.

Spazio anche alla musica elettronica con CosmicHarp, una installazione sonora per arpa ed elettronica.L’opera è realizzata in collaborazione con l’INFN – Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, sezione di Napoli – ed è unica nel suo genere. TRAM (True RAndomness with Muons), l’invenzione di Pasquale Migliozzi e Carlos Maximiliano Mollo, consiste in un apparato di generazione di numeri veramente casuali che opera a partire da un fenomeno ad alto grado di entropia, come i raggi cosmici, e che può essere impiegato efficacemente all’aperto, in ambienti chiusi o sotterranei.

Per il jazz l’appuntamento più atteso è al Conservatorio (sabato 19 – ore 19.00) con ItalianLandscape.

Gli alunni del “Cimarosa” apriranno il concerto che vedrà la partecipazione del grande sassofonista italo-argentino Javier Girotto. Con lui sul palco: Daniele Sepe (sassofono), Tommaso Scannapieco (basso), Peppe La Pusata (batteria) e Giuseppe Di Capua(piano), che accompagneranno la straordinaria voce di Marina Bruno, reduce dal successo con “Luxanimae”.Saranno eseguitemusiche di Sepe, Girotto, brani di Concato, De Crescenzo, Mina, Viviani, Denza, Nicolardi,e l’immortale “‘O surdato ‘nnammurato” con le voci fuori campo di Mariano Rigillo ed Erri De Luca.

Lunedì 21 giugno, invece, nella sala Ripa dell’ex Carcere Borbonico l’inaugurazione della mostra di pittura del M° Leonildo Bocchino – che resterà aperta fino al 25 giugno – dal titolo «La Traviata» e «Tosca» a colori. Si tratta di un omaggio alla grande tradizione lirica italiana. Attraverso i suoi dipinti l’artista regala l’ideale sinestetico kandiskiano che unisce musica, dramma e pittura.

«La Festa della Musica rappresenta uno speciale momento di rinascita, di ripresa e di ripartenza. In questi tre giorni il Conservatorio, i suoi allievi, i suoi docenti, respireranno con il territorio e dopo questi lunghi mesi di isolamento a causa della pandemia, la musica del “Cimarosa” farà battere nuovamente il cuore di questa città»,hanno dichiarato il presidente Achille Mottola e il direttore Maria Gabriella Della Sala.

IL PROGRAMMA

SABATO 19 GIUGNO – ore 10.00

PIAZZA LIBERTA’ E CORSO 

Inaugurazione Festa della musica 2021

ARPE IN CONCERTO

Valeria Vevoto, Katia Maria Grazia Vevoto, Myriam Genito, Maya Martini

SABATO 19 GIUGNO – dalle 10.00 alle18.00

CONSERVATORIO CIMAROSA – Aula Magna

MARATONA PIANISTICA*

ORE 10.00

Vincenzo Pio Pagliarulo – Bach Invenzione a 2 voci n.8, Chopin Valzer Op. 69 n. 1

Benedetta Pagliarulo – Chopin Studio Op. 25 n. 2; Schubert Improvviso Op. 90 n. 2

Giuseppe Cirillo – Chopin Improvviso Op. 29 n. 1; Debussy Arabesque n.1

ORE 10.30

Silvia Ricci – Schubert Improvviso Op. 90 n.4, SibeliusEtude Op. 76 n. 2

Claudio Giannino – Albeniz Asturias

DesireeMolinario – Beethoven Sonata Op. 49 n.2

ORE 11.00

Camillo Maresca – Mendelssohn Studio Op. 104B n.1, Albumblatt Op. 117

Alessandra Dattilo – Chopin Polacca in Sol#min; Debussy “Reverie”

Mattia Rega – Chopin “Scherzo n.1”

Vittoria Russo – Rachmaninov “Momento musicale n.4”

ORE 11.30

Francesco Ruggiero – Chopin Op. 25 n. 2; Schubert Improvviso op. 142 n. 4

Michele Carosielli – Haydn Sonata Hobxvi 52 (1° tempo); Prokofiev Sonata n. 3

Immacolata Gioia Raia – Debussy “La CathedraleEngloutie”; Albeniz Asturias

ORE 12.00

Iolanda Fiorillo – Chopin Polacca Op. 71 n. 2; GranadosEscenasRomanticas n. 3; Rachmaninov Preludio op. 3 n. 2

Ugo Barbato – Chopin Polonaise op. 53; Bartok Allegro Barbaro

ORE 12.30

Roberto Gargiulo: Debussy Arabesque nn 1 e 2; Debussy Preludi I libro Minstrels, II libro Bruyeres

Federico Cerrato: Debussy Suite Bergamasque (Prelude e Passepied); Chopin Studio op. 10 n. 12; Shumann/Tausig The Smuggler

ORE 13.00

Lorenzo Masucci – Mendelssohn Andante Cantabile e Presto Agitato op. 17; Prokofiev Sonata n. 3; Kapustin Sonatina Op. 100

Domenico Spampanato – Scarlatti Sonata L.110; Beethoven Sonata Op. 31 n. 3

ORE 14.00

Andrea Cuorvo – Beethoven Sonata “Appassionata”

Sabrina Aliberti – Beethoven Sonata “Waldestein”

ORE 15.00

Lorenzo Masucci e Domenico Spampanato – Poulenc Sonata per pianoforte a 4 mani

Domenico Spampanato – Rachamaninov Studio Op. 33 n. 8; Prokofiev Vision Fugitives NN 10, 11, 12, 13, 14; Satie La Siege De Meduse; Rota Preludi nn. III e VII

ORE 16.00

Marianna Fasolino – Prokofiev Sonata n. 2

Giuseppe Di Cristo – Kabalewsky Sonata Op.46 N.6…Ravel ValsesNobles et Sentimentales

ORE 17.00

Giuseppe Di Cristo – Bianca Corrente – DebussyPetite Suite per pianoforte a 4 mani

Giuseppe Di Cristo – Agostino Attianese– Franck Sonata per violino e pianoforte in La M.

Roberto Gargiulo – Lucia Petacca – Beach SummerDreams Op.47 per pianoforte a 4 mani

*Coordinamento a cura della Prof. Carmela Palumbo

SABATO 19 GIUGNO – ore 11.00 

INGRESSO CONSERVATORIO CIMAROSA 

dal 19 al 21 giugno

COSMIC HARP 

Installazione sonora di Alba Battista e Antonio Fresa

Per arpa e generatore di numeri casuali – brevettato INFN, inventori Pasquale Migliozzi e Carlos M. Mollo

Design elettronico e algoritmico di Alba Battista e Carlos M. Mollo

In collaborazione con INFN – Istituto Nazionale di Fisica Nucleare

SABATO 19 GIUGNO – ORE 13.00

CORTE DEL CONSERVATORIO

JAZZ

MARTINA CASTALDO QUARTET – Martina Castaldo, pianoforte – Luca Russo, batteria – Emmanuele Rea, basso – Nicola Del Priore, basso

ORE 13.30

DUO CHITARRE – Angelo D’Adamo, Felice Chiaravalle

SABATO 19 GIUGNO – dalle 17.00 alle 18.30 

CORTE DEL CONSERVATORIO

ELECTRONIC PARTY 

Concerto della Scuola di Musica Elettronica

Improvvisazione elettroacustica su “Treatise” di CorneliusCardew 

Pietro Medugno*, Norman Bellofatto*, Gennaro Tafuri*, Giovanni Roma*, Mariachiara Spora*, Carmine Minichiello*, Alessandro Francese* e Antonio Luca Loveri*  

Flousey, per chitarra elettrica e live electronics 

Alessandro Francese*, live electronics

Fulvio Francavilla, chitarra elettrica 

INTERFERENZE ENSEMBLE

Improvvisazione elettroacustica per cinque performer

Giuseppe Bergamino*, Marco Cucciniello*, Carmine Minichiello*, Armando Santaniello*, Gaetano Vincenti* 

*Allievi della Scuola di Musica Elettronica del M° Alba Battista 

SABATO 19 GIUGNO – ore 18.30

CONSERVATORIO CIMAROSA – Corte

Laboratorio Festa della Musica 2021

Cantanti Solisti : Stefania Acierno, Maria Alvino, Andrea Cataldo, Flavia Fioretti, Hera Gugliemo, Sara Mungiello, XuYi Bing
Flauti: Rosa Aschettino, Alfonso Bianco, Yang Jiru, Simone Solimine, Ilaria Valente
Oboi: Manuel Molinario, Gabriele Polcaro
Clarinetti: Nicola Cirino, Davide De Feo, Luigi Miele
Fagotti: Vittorio Martina, Lorenzo Vallini
Corni: Michele Dorino
Violini: Agostino Attianese, Irene Teresa Buzzanca, Lucrezia Capone, Federica Cappiello, Yuri De Simone, Mariarosaria Gaeta, Simone Giliberti, Nicola Morelli, Maria Teresa Perrone, Chiara Ricciardi, Fiorina Vece
Viole: Marco De Caro, Elena Emelianova, Miriam Romei
Violoncelli: Carmine Mele, Valentino Milo, Sara Napolitano, Giuseppe Pascale
Contrabbasso: Vincenzo Bruschi
Direttori D’Orchestra: Severo Aurilio, Vincenzo Aurilio, Rosanna Capriglione, Antonio Ferraro, William Antonio Taurasi

W. A. Mozart (1756-1791)

  • Divertimento per archi in Re Maggiore KV136
  • da “Le Nozze di Figaro”: Porgi Amor – Giunse alfin il momento/Deh vieni non tardare
  • da “Così fan tutte”: Una donna a 15 anni – E’ amore un ladroncello

da “Don Giovanni”: Dalla sua pace – Vedrai Carino – In quali eccessi/Mi tradì quell’alma

SABATO 19 GIUGNO – ore 19.00

CONSERVATORIO

ITALIAN LANDSCAPE  

versioni jazz di songs italiane e napoletane 

Marina Bruno, voce – Javier Girotto, sax soprano – Daniele Sepe, sassofoni – Giuseppe Di Capua, pianoforte – Tommaso Scannapieco, basso acustico/contrabbasso – Peppe La Pusata, batteria

Apertura insieme agli allievi Simona Vita, basso elettrico – Riccardo Cascino, batteria

SABATO 19 GIUGNO – ore 20.30 

CORTE DEL PALAZZO DEL GOVERNO 

LA GIOVANILE DEL CIMAROSA 

Violini primi: Marco De Caro – Arianna Gurrali – Marianna Fusco – Shaady Mucciolo – Simone Taurasi – Yuri De Simone

Violini secondi: Mariarosaria Gaeta – Arianna Fortunato – Cecilia Di Laora – Chiara Tarantino – Marzia De Nardo – Monica Pezzano – Ruri Severino – Viole: Miriam Romei, Matteo Di Gisi – Violoncelli: Anna Fiore, Sara Napolitano – Contrabbassi: Vincenzo Bruschi, Marco Salapete

M° Roberto Maggio, direttore 

Maestri Simone Basso, Patrizia Maggio ed Elena Perri, tutor 

Anton Arensky (1861-1906) – Variazioni su un tema di Tchaikovsky op. 35a  

Samuel Barber (1910-1981) – Adagio per archi  

Béla Bartók (1881-1945) – Danze popolari rumene 

Astor Piazzolla (1921-1992) – Oblivion – Libertango 

SABATO 19 GIUGNO – ore 20.30 

CHIESA SAN MICHELE ARCANGELO DI SOLOFRA

CONCERTO ORGANO

Nicola Salvati – Organo

DOMENICA 20 GIUGNO – dalle 10.30 alle18.00

CONSERVATORIO CIMAROSA – Aula Magna

MARATONA PIANISTICA*

ORE 10.30

Xiangze Tan – Bach Partita n. 1

Antonio Buonavita – Beethoven Sonata Op. 27 n. 2 (1° tempo); Chopin Valzer Op. postuma in mi minore

Aniello Lettieri – Beethoven Sontata “Patetica”

Raffaella Polito – Beethoven Sonata Op. 31 n. 2; Schubert Improvviso Op. 90 n. 4

ORE 11.30

Suhe Han – Mozart Concerto Kv 246 “LutzowKonzert” (1° tempo rid. Per 2 pf II° pf Carmela Palumbo); Beethoven Rondò op. 51 nn. 1 e 2

Antonio Biancaniello – Mozart Sonata Kv 457; Prokofiev Sonata n. 5

ORE 12.30

Martina Del Regno – Beethoven Sonata Op. 109

Gabriele De Feo – Scarlatti Sonata K. 29; Beethoven Op. 22

ORE 13.30

Federica Rescigno – Chopin Notturno Op. postuma; Notturno Op. 27 n. 2

Xiangze Tan – BrahmsBallade Op. 10 nn. 1 e 2; ČajkovskijDumka

ORE 14.00

Antonio Biancaniello – Schumann Studi Sinfonici

Gabriele De Feo – Chopin Scherzo n. 2; Prokofiev Sonata n. 3; Kapustin Toccatina Op. 40 n. 3

ORE 15.00

Lorenzo Savarese – Liszt Sonata in Si minore

ORE 15.30

Aronne Letizia – Liszt Rapsodie Ungheresi nn. 2 e 6

Vincenzo Penna – Schumann Fantasia Op. 17

ORE 16.30

Vincenza Attanasio – Chopin Notturno op. 62 n. 1; Scherzo Op. 31 n. 2

Vincenzo Penna – Bach/Busoni Chaconne Saint – Saens Studio Op. 111 n. 1; Ravel Aborada del Gracioso

ORE 17.30

Lidia De Migno – Schubert Sonata in Sib m D960; Granados “El Amor Y la muerte” Balada

Daniela Trinchese – Prokofiev Sonata n. 1; Rachmaninov Preludio Op. 23 n. 4

*Coordinamento a cura della Prof. Carmela Palumbo

DOMENICA 20 GIUGNO – ORE 11.30

CHIESA SAN MICHELE ARCANGELO DI SOLOFRA

Animazione Messa

Studenti organisti: Suor Patrisia Yeni Missa, Nicola Salvati, Lorenzo Ferraro

DOMENICA 20 GIUGNO – dalle ore 18.00 alle 18.45

TRE CONCERTI IN TRE FONTANE – Fontana di Grimoaldo, fontana di Bellerofonte e fontane di Piazza Libertà

I CLARINETTI DEL CIMAROSA 

Clarinetto 1°: Nicola Cirino (Piccolo in mib), Davide De Feo, Azzurra Martini, Luisa Santangelo  

Clarinetto 3°: Paolino Angelillo, Marco Aurilia, Raffaele Bozzoli, Lara Cilio, Andrea Simonelli 

Clarinetto 2°: Giovanni Agnes, Giovanni Della Vecchia, Annarita Falco, Asia Loffredo 

Clarinetto Contralto in Mib: Luigi Miele 

Clarinetto Basso: Elio De Vivo, Maria Lamberti 

P. Mascagni (1863-1945): Intermezzo dalla Cavalleria Rusticana C. Gounod (1818-1893): Marcia funebre per una marionetta – Z. Abreu (1880-1935): Tico Tico – C. Debussy (1862-1918): Petite negro – A. Ketèlbey (1875-1959): In un mercato Persiano – S. Joplin (1867-1917): The Entertainer – S. Joplin 1909-1917): Easy Winners – A. Khachaturian (1903-1978): Danza delle spade – W.A.Mozart (1756-1791): Marcia Turca – J. Offenbach (1819-1880): Galop e can can – H. Zimmer (1957): Pirati dei Caraibi – J. Strauss (1864-1949): Pizzicato polka – F. Schubert (1797-1828): Marcia militare – P. Čajkovskij (1840-1893): Danza del cigno – S. Prokoviev (1891-1953): Romeo e Giulietta  

Docenti: Maestri Carmelo Ciociano – Lippi Annarita – Antonio Napolitano – Claudio Tedesco  

Direttori: Severo Aurilio – Vincenzo Aurilio – Antonio Ferraro 

DOMENICA 20 GIUGNO 2021 – dalle 18.30 alle 19.00 

CORSO VITTORIO EMANUELE 

NOISY SAX – quartetto di sassofoni 

Carmelo Bettini (Sax Soprano), Mattia Chiaradonna (Sax Tenore), Luca Isernia (Sax Baritono), Lorenzo Pizza (Sax Contralto). 

J.S. Bach (1685-1750): Fuga in Sol minore – G. Rossini (1792-1868): Rossini per Quattro – P. Iturralde (1929-2020): Suite Hellenique – Jethro Tull: Bourèe – Anonimo: Cuba 

DOMENICA 20 GIUGNO 2021 ore 19.00

DUOMO DI AVELLINO

Animazione Messa

Lucio Carlucci, Mario Ferrante, Velia Colella, Antonella Stellabotte*

*Allievi della Classe di Organo del M° Orante Bellanima

DOMENICA 20 GIUGNO – ore 21.30

PARCO GIOVANNI PALATUCCI 

Il flauto traverso, la sua famiglia…e le percussioni 

L’importanza e la bellezza dell’essere un insieme 

Trascrizioni a cura del M° Salvatore Rella, direttore 

G. Rossini (1792-1868): La gazza ladra “Ouvertre” 

G. Verdi (1813-1901): da L’Aida “Gloria all’Egitto”, “Marcia trionfale ballabile”, “Vieni, o guerriero Vincide” 

Nicola Piovani (1946-): “Life is beautiful” 

Lalo Schifrin (1932-): “Mission impossible” 

Ennio Morricone(1928-2020): “Gabriel’s oboe” e “Momento of Morricone” 

1° flauto e ottavino: Alessandra Maria Pizza – 1° flauto e solista: Yixin Hai 

Flauto in Do: Yang Ju-ru, Luciano Mancuso, Gianluca De Simone, Bianca Stile, Olimpia Colucci, Alessia Lanzalotti, Alessandro Meola – Flauto Contralto: Ilaria Valente, Mingyang Fan – Flauto Basso: Andrea Schiavone – Percussioni: Eduardo Alvino, Davide Pandolfi, Ciro Pio Maietta, Domenico Grasso – Basso elettrico e service: Luciano Rella 

LUNEDÌ 21 GIUGNO 2021 – ore 10.00 

SALA RIPA EX CARCERE BORBONICO – Via Dalmazia 22 

Inaugurazione 

Mostra di Pittura del M° Leonildo Bocchino 

«La Traviata» e «Tosca» a colori* 

Momento musicale 

Maria Alvino (soprano), Andrea Cataldo (tenore), M° Concetta Varricchio (pianoforte)

Giuseppe Verdi (1813-1901) da La Traviata  

Duetto «Un dì felice, eterea» – Aria «Dei miei bollenti spiriti» – Duetto «Parigi o cara» 

*L’esposizione sarà visitabile fino a venerdì 25 giugno negli orari d’ufficio. 

LUNEDI’ 21 GIUGNO – ore 10.00 

EX CARCERE BORBONICO – Museo Irpino (Provincia di Avellino)  

FAIRY GUITAR QUARTET: Francesco Fausto Magaletti, Roberta Mercorio, Giacomo Monteleone, Francesco Smirne – chitarre

Quartetto Chitarre e Mandolini: Francesco Fausto Magaletti e Roberta Mercorio, chitarre – Francesco Smirne ed Elide De Angelis, mandolino

LUNEDI’ 21 GIUGNO – ore 10.30 

EX CARCERE BORBONICO  

Laboratorio di musica antica 

Violini: Eleonora De Crescenzo, Shaady Mucciolo, Agostino Attianese, Marco Giorgio Gaggia – Violoncello: Serena Giordano – Clavicembalo: Davor Krklju 

Programma

Sonate a 1, 2, 3 violini e basso continuo di Avitrano (1670-1756), Boni (seconda metà del XVII sec –1750), Corelli (1653-1713), Gallo (1730-1768), Mascitti (1666-1760)

Docenti del laboratorio M° Vincenzo Corrado, violino – M° Pierfrancesco Borrelli, direzione e clavicembalo 

21 GIUGNO 2021 – ore 11.15 

EX CARCERE BORBONICO 

La Scuola di Canto del M° Maria Grazia Schiavo  

Pianista collaboratore M° Concetta Varricchio  

F.P.Tosti (1846-1916): “Segreto” – Andrea Cataldo, tenore 

G.Rossini (1792-1868): dalla Scala di seta, aria “Il mio ben sospiro e chiamo” – Carmen Pellegrini, soprano 

F.P.Tosti: “Good bye” – Maria Alvino, soprano 

R.Hann (1874-1947): “A Chloris” – Flavia Fioretti, mezzosoprano 

G.Donizetti (1797-1848): dalla Lucrezia Borgia, aria “Com’è bello” – Paola Pelella, soprano 

F.Lehàr (1870-1948): dalla Vedova allegra, duetto “tace il labbro” – Maria Alvino, soprano; Andrea Cataldo, tenore 

V.Bellini (1801-1835): dalla Norma, aria di Adalgisa “Sgombra è la sacra selva” – Flavia Fioretti, mezzosoprano  

F.Schubert (1797-1828): Du bist die Ruh – Paola Pelella, soprano 

C.Gounod (1818-1893): da Roméo et Juliette, aria “je veux vivre” – Maria Alvino, soprano 

LUNEDI’ 21 GIUGNO – Dalle ore 12.15 alle 19.00 

EX CARCERE BORBONICO – Via Dalmazia 22 

Rassegna Musica da Camera* 

Duo Carmine Iorio, violino – Giuseppe Di Cristo, pianoforte 

Duo Agostino Attianese, violino – Giuseppe Di Cristo, pianoforte

Quartetto d’Archi – Linda Buonocore, violino – Mario Petacca, violino – Elena Emelianova, viola – Giovanna Di Domenico, Violoncello

Elena Emelianova, viola

Duo Alessandra Maria Pizza, flauto – Stefano Longobardo, chitarra

Trio Mario Petacca, violino – Vittorio Infermo, violoncello – Antonio De Giacomo, pianoforte

Trio Nicola Cirino, clarinetto – Sara Napolitano, violoncello – Sabrina Aliberti, pianoforte

Trio Simone Giliberti, violino – Valentino Milo, violoncello – Miki Lubrano Lavadera, pianoforte –

Trio Shady Mucciolo, violino – Serena Giordano, violoncello – Anna Fiore, pianoforte

Quartetto d’Archi – Shady Mucciolo, violino – Marzia De Nardo, Violino – Augusta Mistico, viola – Serena Giordano, violoncello

Quartetto d’Archi – Shady Mucciolo, violino – Marzia De Nardo, Violino – Augusta Mistico, viola – Valerio De Nardo, violoncello

TRIO PARTHENIOS – Marco Martone, sax – Silvio Rossomando, sax – Giuseppe Giulio Di Lorenzo, pianoforte

Lorenzo Masucci – Domenico Spampanato, duo pianistico

Trio Alessandro Conte, violino – Serena Giordano, violoncello – Andrea Cuorvo, pianoforte

Duo Simone Giliberti, violino – Giovanni Masi, chitarra

Duo Giuseppe Pascale, violoncello – Lorenzo Savarese, pianoforte

Quartetto d’Archi – Agostino Attianese, violino – Marco Giorgio Gaggia, violino – Miriam Romei, viola – Giuseppe Pascale, violoncello

Duo Hera Guglielmo, voce – Alfonsina De Stefano, pianoforte

Duo Antonella Buonocore, voce – Francesco Fausto Magaletti, chitarra

Duo Arturo Berisio, sax – Sara Sollutrone, pianoforte

Duo Antonio Aschettino, sax – Alessandra Dattilo, pianoforte

Duo Lorenzo Vallini, fagotto – Manuel Tecce, violoncello

Trio Kreutzer Fabio De Palma, pianoforte – Asia Loffredo, clarinetto – Vittorio Martina, fagotto

Corni Scuola Media Statale “Gaetano Caporale” di Acerra

* A cura del Dipartimento di Musica d’insieme – Proff. Pierfrancesco Borrelli, Antonio Bossone, Antonio Cannavale, Simonetta Tancredi, Massimo Testa

LUNEDI’ 21 GIUGNO – dalle ore 15.00-19.00

Ex CARCERE BORBONICO – Museo Irpino (Provincia di Avellino)

RASSEGNA CHITARRISTI e SOLISTI

Fabio Lombardo, Mario Santomauro – duo chitarristico

Vincenzo Caiafa – chitarra solista

Mauro Santomauro – chitarra solista

Giulia Pagano, Michele Festa – duo chitarristico

Emanuele Capasso – chitarra solista

Giovanni Masi –chitarra solista

Guglielmo De Stefano – chitarra solista

Vittorio Lomazzo, Maria Pia Napoli – duo chitarristico

Francesco Paolo Pesante – chitarra

Fabio Lombardo – chitarra solista

Simone Verdoliva – chitarra solista

Fiammetta Drammatico – viola solista

Andrea Abate – tuba

Gerardo Fasano – tuba

Luca Mozzillo – sax

LUNEDI’ 21 GIUGNO – ore 19.00

CONSERVATORIO

ORCHESTRA DI FIATI del Cimarosa

Docenti coordinatori: Maestri Alessandro Crosta, Luigi Izzo, Marcello Martella e Antonio Napolitano

LUNEDÌ 21 GIUGNO – ore 19.45 

EX CARCERE BORBONICO – Via Dalmazia 22 

Omaggio ad Astor Piazzolla (1921-1992) nel centenario della nascita 

Michele Storti, fisarmonica – Giulia Martiniello, pianoforte

Milonga del angel  - Novitango – Violentango – Los suenos – Ausencias – Milonga picaresque – Street tango 

M° Massimo Signorini, fisarmonica – Jacinto chiclana -Chiquilin de bachin  

M° Angelo Miele, fisarmonica – Adios Nonino 

M° Angelo Miele, Franco Di Palma, Diego Di Rienzo, fisarmonica – Muerte del angel 

Antonella Trombetta, Franco Di Palma, fisarmonicaOblivion 

Pietro Tommasiello, Michele D’Addona, Michele Stanco, Michele Storti, fisarmonica
Movida di Ivano Battiston – Libertango di Astor Piazzolla 

LUNEDI’ 21 GIUGNO – ore 20.15

CONSERVATORIO CIMAROSA – Corte

Gioachino Rossini (1792-1868)

TRE CORI RELIGIOSI PER CORO FEMMINILE E PIANOFORTE. 

Fede, Speranza e Carità 

Soprani primi: Stefania Acierno, Chiara Iaccarino, Krizia Orrico, Emiliana Pisani

Soprani secondi: Martina Cenere, Miriam Di Stanza, Caterina Pontrandolfo, Mariagrazia Siniscalchi

Contralti: Claudia Gaetano, Hera Gugliemo, Gerardina Lombardi, Miriam Mucciolo

Soprano Solista: Maria Alvino 

Maria Cristina Galasso, direttore 

Pianista accompagnatore: Prof. Luigi Angelo Maresca 

LUNEDI’ 21 GIUGNO – ore 20.30

CONSERVATORIO CIMAROSA – Corte  

Giovanni Bottesini (1821-1899) a duecento anni dalla nascita

L’Amorosa passione di un Contrabbasso in cerca d’Amore 

Carmela Osato, soprano – M° Carmine Laino, contrabbasso – Vincenzo Bruschi, contrabbasso – M° Pierfrancesco Borrelli, pianoforte

Adagio melanconico ed appassionato Per ctb e pf 

Une bouche aimeè Aria per soprano, ctb e pf 

Melodie in mi minore per ctb e pf                        

Reverie e Tarantella per ctb e pf 

Andante dal Concerto in si min. per ctb e pf 

Nel cor più non mi sento – Tema e variazioni su un’aria di Paisiello per ctb e pf Ctb Vincenzo Bruschi 

Passione Amorisa per 2 ctb e pf 

LUNEDI’ 21 GIUGNO – ore 21.30

CONSERVATORIO

Omaggio a Chick Corea (Jazz)

Aldo Farias, Andrea Avena, Pier Paolo Pozzi, Mario Nappi, Tommaso Scannapieco