Baselice, fingono di vendere un trattore, denunciati dai Carabinieri

0
857
Carabinieri_San_Bartolomeo_Galdo

I carabinieri della stazione di Baselice, coordinati dalla compagnia di San Bartolomeo in Galdo, hanno denunciato un 66enne ed un 40enne calabresi, già noti alle forze dell’ordine, per truffa.

Lo scorso giugno un’imprenditrice agricola locale aveva notato un annuncio di vendita di un trattore su un noto sito internet ed attratta dal prezzo particolarmente allettante aveva preso contatti con quello che, poi, si è rivelato un falso venditore. Infatti le trattative erano state condotte al telefono e tramite una nota chat in modo affabile e professionale, tanto da convincere l’ignara vittima a versare circa tremila euro su un conto corrente bancario per perfezionare l’acquisto. Ottenuto il pagamento, però, il finto venditore si è reso irreperibile senza consegnare il trattore alla malcapitata acquirente.

Ricevuta la denuncia i carabinieri hanno avviato subito le indagini e sono riusciti ad accertare che il telefono utilizzato dal falso venditore era in realtà del 66enne e che il conto su cui erano finiti i soldi sottratti con la falsa vendita era del 40enne. I due uomini, che sono persone sottoposte alle indagini e – pertanto – presunti innocenti fino a sentenza definitiva, sono stati deferiti all’autorità giudiziaria.

Il comando provinciale dei carabinieri di Benevento pone sempre massima attenzione al contrasto di questo subdolo fenomeno criminale, raccomandando ai cittadini di diffidare dagli acquisti in internet a prezzi stranamente bassi, di chiamare per ogni dubbio il numero d’emergenza 112 e di rivolgersi alle stazioni presenti in tutta la provincia.