Avellino – Virtus Entella, le probabili formazioni: Tesser col dubbio fantasista

Avellino – Virtus Entella, le probabili formazioni: Tesser col dubbio fantasista

22 Dicembre 2015

Avellino e Virtus Entella menano le danze del penultimo turno del girone d’andata. Il palcoscenico notturno del Partenio-Lombardi mette di fronte due squadre in forma intenzionate ad affrontarsi a viso aperto e senza troppi tatticismi. L’Avellino cerca l’aggancio proprio ai danni dei liguri, il che significherebbe zona play-off, un traguardo che a poca distanza dal giro di boa rinvigorirebbe non poco le chances di rilancio ad alti livelli.

Attilio Tesser sceglie la continuità ma può nuovamente contare sull’apporto di elementi assenti per infortunio negli ultimi tempi. E’ il caso di Rea e Ligi, entrambi pienamente ristabiliti ma scalzati da Jidayi, pretoriano tuttofare del tecnico di Montebelluna. Ci sarà ancora lui per la sesta volta di fila in difesa con Chiosa e Nitriansky-Nica coppia di esterni dalle quotazioni in rialzo.

Anche il centrocampo sarà giocoforza invariato con la catena muscolare D’Angelo-Arini-Gavazzi con uno tra Insigne e Bastien davanti a loro a completare il rombo. Tesser deve scegliere: chance per lo scugnizzo scuola Napoli o avanti tutta con il belga, autentico collante delle due fasi che però potrebbe essere sacrificato dall’inizio per tornare utile in mediana dove la coperta è corta. In avanti Mokulu è convocato ma ha una caviglia malconcia e pertanto ci sarà spazio per Castaldo in coppia con Trotta.

Niente turnover anche per la Virtus Entella che dovrebbe presentarsi con gli stessi undici che hanno demolito il Vicenza. Spazio al 4-3-1-2 anche da parte di Aglietti che potrebbe al massimo decidere di aggiungere quantità al centrocampo con l’innesto di capitan Volpe al posto di Jadid. Per il resto tutto invariato con il temibile tandem Masucci-Caputo e Costa Ferreira a supporto.

Le probabili formazioni del match (fischio d’inizio alle 20:30):

Avellino (4-3-1-2): Frattali; Nitriansky, Jidayi, Chiosa, Nica; D’Angelo, Arini, Gavazzi; Insigne; Castaldo, Trotta.

A disp.: Offredi, Mokulu, Ligi, Petricciuolo, Rea, Giron, D’Attilio, Bastien, Napol.

All.: Attilio Tesser.

Squalificati: Soumarè.

Indisponibili: Biraschi, Tavano Visconti.

Ballottaggi: Insigne-Bastien 55%-45%.

Virtus Entella (4-3-1-2): Iacobucci; Iacoponi, Ceccarelli, Pellizzer, Keita; Palermo, Jadid, Troiano; Costa Ferreira; Masucci, Caputo.

A disp.: Paroni, Volpe, Gerli, Cutolo, Zanon, Sestu, Fazzi, Sforzini, Petkovic, Pellizzari.

All.: Alfredo Aglietti.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Belli, Sini, Staiti.

Ballottaggi: Jadid-Volpe 55%-45%.

Arbitro: Juan Luca Sacchi della sezione di Macerata.

Guardalinee: Alfonso D’Apice della sezione di Parma e Pasquale Cangiano della sezione di Napoli.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.