Avellino protagonista alla Bit di Milano con Eurochocolate

0
836

Un focus di grande interesse si concentra sull’imminente appuntamento di rilevanza internazionale con Eurochocolate, in programma in città dal 9 al 14 febbraio prossimi. La vice sindaco con delega al Turismo, Laura Nargi, ha illustrato i dettagli e le finalità della grande kermesse dedicata al cioccolato presso la prestigiosa Borsa internazionale del Turismo di Milano, dove Eurochocolate Lovellino ha ottenuto un notevole successo e ha suscitato una forte curiosità.

L’impegno portato avanti dall’Amministrazione comunale negli ultimi mesi per l’organizzazione di una manifestazione che attirerà nel capoluogo decine di migliaia di acquirenti, appassionati di cioccolato e visitatori provenienti da ogni parte, è stato al centro dell’attenzione nella prestigiosa vetrina meneghina. Questo è avvenuto nel Padiglione messo a disposizione dalla Regione Campania per promuovere l’eccellenza turistica dell’intero territorio.

Tre giorni di interessanti confronti e scambi culturali, con la presenza, tra gli altri, dell’assessore regionale Felice Casucci, testimoniano il rinnovato appeal turistico del capoluogo irpino e il ruolo di primo piano acquisito nell’organizzazione degli eventi sulla scena nazionale.

“Uno dei punti salienti della nostra strategia di rilancio turistico della città – sottolinea la vicesindaco Laura Nargi – era esportare all’esterno le sue bellezze, le sue eccellenze e tutto il potenziale che ha da esprimere. Nella vetrina internazionale della Borsa del turismo di Milano, uno degli appuntamenti di promozione turistica più importanti in assoluto, siamo riusciti ad attirare l’attenzione sul lavoro che con grande dedizione stiamo portando avanti. Un impegno che sta generando frutti importantissimi e del quale Eurochocolate Avellino, che ha subito conquistato i visitatori della Bit, è la più plastica rappresentazione. Un sentito ringraziamento – conclude Nargi – va alla Regione Campania ed all’assessore Casucci, per aver allestito il Padiglione e favorito la nostra presenza in questa tre giorni di promozione della grande bellezza campana nel mondo”.