Avellino – Primarie, il parere di Adiglietti

0
125

Avellino – Più che positiva la performance del voto in Irpinia per il segretario cittadino dei Ds, Gerardo Adiglietti. Qualche gap organizzativo inatteso, che ha visto, contro ogni aspettativa, andare in ‘tilt’ le urne soprattutto in città, con file ‘clamorose’ anche di tre quarti d’ora. Un ‘incidente’ di percorso indice tuttavia di grande responsabilità da parte dell’elettorato irpino e non solo. “Credo che i quattro milioni e più di italiani che sono andati a votare siano un grande risultato. Il segno che viviamo in un esercizio totale e pieno di democrazia. E che poi, tra questi, circa tre milioni si siano riconosciuti nella leadership prodiana, è segnale forte di condividere una precisa prospettiva politica e programmatica. Tendenza confermata anche in Irpinia, dove i risultati sono andati al di là di ogni previsione”. Dunque, a dirla con Adiglietti, una leadership legittimata dalla gente che, con la sua forte reazione, ha dato prova concreta del “totale dissenso nei confronti dell’attuale Governo”. Ed ora che il vicino appuntamento con le Politiche si indora della benevola pillola dei risultati delle Primarie, non può sfuggire una raccomandazione ai politici irpini: “Questo successo – conclude l’esponente cittadino della Quercia – rende la politica ancora più responsabile”. Insomma, un modo per dire: “Basta con le polemiche, se vogliamo realmente offrire una alternativa di Governo unito, dobbiamo tirare fuori tutto quello che abbiamo sostenuto fino ad oggi ed essere solidali nella capacità di intenti e aperti nel confronto”. (a.m.)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here