Avellino – Piazza Moro, parcheggio interrato: partono le procedure

0
46

Piazza Aldo Moro: dopo il via libera della Giunta si attivano le procedure per la realizzazione del parcheggio interrato. Proprio questa mattina ha avuto luogo il sorteggio pubblico per individuare i cinque componenti della Commissione giudicatrice che, secondo le indicazioni di legge, sarà composta dall’ing. Francesco Tizzani (presidente), dal prof. Mariano Cannaviello (Università Federico II di Napoli) prof. Leopoldo Sambuchi (Università di Salerno), avv. Giovanni De Lucia (Ordine degli avvocati), ing. Luigi Masi (tecnico interno dell’Amministrazione). Con l’individuazione della Commissione, entra nel vivo il meccanismo che porterà alla realizzazione del parcheggio interrato di piazza Aldo Moro, un importante intervento per dotare il centro città di 200 nuovi posti auto. Articolata la procedura. La Commissione è chiamata a giudicare le due offerte presentate dalla ditta Capone e dalla Sice, sulla base del progetto presentato dal promoter, un’Associazione temporanea di imprese di costruttori irpini. Saranno valutate eventuali offerte migliorative, sia su base economica che sulla dotazione innovativa di servizi e strutture. La Commissione individuerà il progetto migliore, e procederà alla successiva verifica del diritto di prelazione riservato al promoter. Solo dopo, potranno essere aggiudicati i lavori. L’investimento del privato sul parcheggio di piazza Aldo Moro si attesta intorno ai 3,5 milioni di euro. Per 30 anni, la struttura sarà affidata in gestione al privato che realizzerà il parcheggio interrato di due piani. Il passaggio di questa mattina segna un’importante tappa nella definizione delle procedure per la realizzazione dell’opera. A poco più di un mese dall’ok della Giunta, l’Amministrazione si attiva per accelerare i tempi di realizzazione e dotare la città di un nuovo parcheggio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here