Avellino – Orario esercizi commerciali: Micera firma l’ordinanza

4 Gennaio 2006

Avellino – Negozi aperti sette giorni su sette: l’Assessorato al Commercio del Comune di Avellino fissa le regole che a partire dal 7 gennaio 2006 e per la durata di un anno disciplineranno i tempi di apertura degli esercizi commerciali in città. L’assessore Nicola Micera, dopo aver consultato le associazioni, confederazioni e organizzazioni sindacali di commercianti, lavoratori e consumatori, ha firmato oggi l’ordinanza che disciplina il settore. Gli esercenti, a propria discrezione, possono rimanere aperti tutti i giorni della settimana, domenica compresa, per un massimo di 13 ore giornaliere, entro la fascia oraria 7.00-22.00. L’ordinanza definisce, inoltre, gli orari di apertura e chiusura per le attività di ristorazione e intrattenimento, nonché la chiusura infrasettimanale per il settore alimentare (giovedì pomeriggio), il settore non alimentare (lunedì mattina), una serie di altre attività (sabato pomeriggio). Per tutti, l’obbligo di esporre all’ingresso un cartello indicante l’orario di apertura e chiusura. In pratica, l’Amministrazione prosegue nell’obiettivo di liberalizzazione degli orari di apertura dei negozi, con lo scopo di offrire opportunità utili ad incentivare il settore. “Ho avviato il confronto con le organizzazioni di categoria nell’obiettivo di proseguire e rafforzare il cammino intrapreso – spiega l’assessore al commercio Nicola Micera -. Con l’opportunità offerta ai negozianti di rimanere aperti l’intera settimana, in orari flessibili, ritengo si garantiscano maggiori occasioni di visibilità e di rilancio del settore, e allo stesso tempo, si offra ai consumatori una scelta più ampia e dettagliata. Spero che i commercianti colgano appieno l’opportunità offerta dall’Amministrazione e ci affianchino nel lavoro di ammodernamento e rilancio dell’intero settore”.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.