Lioni – Bloccato sull’Ofantina, in manette spacciatore di Calitri

4 Gennaio 2006

Lioni – Blitz antidroga in Alta Irpinia. I Carabinieri, della Stazione di Lioni e del Nucleo Operativo della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi, hanno incastrato tre spacciatori originari e residenti a Calitri. L’operazione è avvenuta nel corso di una normale attività di controllo, con posti di blocco, lungo la Strada Statale 7 ‘Ofantina’: all’altezza dello svincolo di Lioni, gli uomini del Tenente Sabato D’Amico hanno fermato una Renault 5 con a bordo tre uomini. Dopo aver chiesto loro patente, libretto e documenti di riconoscimento, i militari si sono insospettiti ed hanno proceduto, come prassi, a perquisizioni personali e domiciliari. Controlli che si sono resi necessari anche per i precedenti penali legati all’uso di droga dei tre fermati. Un’attività di perlustrazione che ha confermato gli indizi: gli uomini della Benemerita hanno, infatti, rinvenuto ben sette dosi di eroina e sei dosi di cocaina per un peso complessivo di otto grammi e per un valore di 250euro. Ed ancora, una stecca di cinque grammi di hashish per un costo di 100euro e quattro siringhe da insulina delle quali una confezionata con eroina e pronta per essere iniettata, forse tra i tre uomini. Le sostanze stupefacenti sono state sottoposte a sequestro. Intanto, Z.A., queste le iniziali di un pregiudicato 30enne e tossicodipendente di Calitri, è stato tratto in arresto: secondo l’accusa si sarebbe reso responsabile del reato di detenzione di sostanze stupefacenti finalizzata allo spaccio. G.C., anch’egli 30enne e di Calitri, è stato invece segnalato alla Prefettura quale abituale assuntore. Nei guai anche un 45enne, F.L., che si trovava alla guida della Renault 5 al momento del fermo: l’uomo, da successivi accertamenti, è risultato positivo ai test relativi all’uso di droga. in sostanza, il 45enne si trovava alla guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. (di Emiliana Bolino)


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.