Avellino – Neocomunitari:nuove procedure per l’inserimento al lavoro

0
3

Avellino – L’Ufficio Immigrati della Cgil di Avellino (coordinato dalla dr. Valentyna Onufryienko) comunica che dal 1 gennaio 2007 – così come diramato dal Ministero dell’Interno – alcune categorie di lavoratori (colf, badanti, edili, metalmeccanici, agricoli,autonomi, stagionali e del settore turistico) provenienti da Romania e Bulgaria potranno liberamente circolare nel territorio italiano. La decisione è stata presa dal Consiglio dei Ministri del 27 dicembre scorso. Il Governo italiano ha rinunciato al regime transitorio di restrizioni normalmente utilizzato nei confronti dei Paesi nuovi membri dell’Unione europea adottando, invece, le procedure per i Neocomunitari, i quali, fuori dalle quote annuali, godranno di procedure semplificate e quote riservate. Si stima che saranno circa 150.000 i potenziali nuovi assunti in queste categorie provenienti o già comunque presenti sul territorio nazionale. La Cgil di Avellino, con il patronato Inca (autorizzato nelle nuove procedure gratuite a favore degli immigrati) ricorda ai lavoratori stranieri che possono rivolgersi agli sportelli di via Dante 26 ad Avellino, telefonando per informazioni e orari di ricevimento al numero 0825 32242.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here