Avellino – Nasce l’Osservatorio per l’Occupazione e lo Sviluppo

0
5

Avellino – Nasce l’Osservatorio Provinciale per l’Occupazione e lo Sviluppo dell’Irpinia. L’Osservatorio è nato su iniziativa di diverse associazioni tra cui la Fondazione Free del Ministro Brunetta, FederTerziario associazione datoriale delle piccole e medie imprese, il sindacato Ugl Costruzioni, UN.I.Coop Unione Italiana cooperative, JobAngel’s rete sociale per l’occupazione e il lavoro, Cenai Cassa Edile Nazionale Artigianato ed Industria, l’AN.CO.T associazione nazionale consulenti tributaristi, il centro Studi EuroIrpinia, il C.P.T. di Avellino Comitato Paritetico Territoriale, la Niaf the national italian american foundation, Formasicuro ente per la formazione e la sicurezza sul lavoro. Ma all’osservatorio hanno aderito anche associazioni di volontariato come VivIrpinia, il periodico Costruire, Civiltà 2000 associazione Italiana Consumatori, la Lupam Libera Università delle Professioni Arti e Mestieri.
Alla guida dell’Organismo è stato indicato il dirigente sindacale dell’Ugl Gerardo Santoli.
“Sono onorato per l’incarico ricevuto – ha dichiarato il neo presidente – scopo dell’Osservatorio è di tener alta l’attenzione,soprattutto in questo periodo di crisi, sulle piccole e medie imprese che poi rappresentano il vero motore di questa nostra provincia. L’Irpinia ha delle grosse opportunità di crescita e di sviluppo, un patrimonio umano di risorse che in questi anni è stato soffocato e disperso a causa del clientelismo che ha caratterizzato la politica e coinvolto anche l’economia irpina. Bisognerà dare spazio al merito ed eliminare il “malaffare” in ogni campo: nel sociale, in economia, in politica, nelle amministrazioni, negli enti altrimenti nessuna crescita vi potrà mai essere per la nostra terra”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here