Avellino – ‘Moscati’: l’unità di Cardiologia tra le migliori d’Italia

24 Settembre 2005

Avellino – Un nuovo, brillante traguardo raggiunto dall’Unità Operativa di Cardiologia dell’Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino. Secondo la graduatoria realizzata dal settimanale ‘Panorama’ l’azienda avellinese si classifica al dodicesimo posto nella graduatoria dei Grandi Ospedali d’Italia. I risultati dell’inchiesta, condotta su un campione di 2047 medici di base ai quali è stato chiesto di indicare il centro di cura giudicato da loro come il migliore in tutta la Penisola per quanto riguarda 24 specialità, sono pubblicati in un inserto sul numero di Panorama del 29 settembre, in edicola in questi giorni. Il settimanale è partito da due specialità, la Cardiochirurgia e la Cardiologia, per trattare, nei prossimi numeri, gli altri settori della sanità. Il piazzamento al dodicesimo posto dell’Azienda “Moscati” è un dato molto significativo, che dà merito ai tanti professionisti del reparto di Cardiologia, che, diretti dal direttore del Dipartimento, dott. Giuseppe Rosato, da anni svolgono la loro attività con dedizione, impegno e serietà. Soddisfatto per l’inserimento dell’Azienda Ospedaliera avellinese nella prestigiosa collana “Grandi Ospedali – Una guida per curarsi meglio”, il Direttore Generale del “Moscati”, Luigi Giordano: “La classifica di ‘Panorama’- sottolinea – rappresenta solo il primo segnale di una lunga serie di riconoscimenti che sono destinati ad arrivare per i medici del ‘Moscati’. Gli alti livelli di specializzazione nei vari settori della sanità raggiunti presso la nostra Azienda meritano attestati di stima. Il ‘Moscati’, ancora una volta, si conferma punto di riferimento sempre più importate per la sanità regionale e nazionale”.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.