Avellino-Mercatone, Libera Città: ‘No al commercio, sì ai parcheggi’

0
40

‘No’ al Centro Polifunzionale al Mercatone: una netta presa di posizione avanzata questa mattina dagli esponenti di Libera Città uniti, al Samantha Della Porta, per dibattere su una delle questioni cittadine più scottanti ed ancora irrisolte. Non un rifiuto fine a se stesso ma una controproposta dettata da ragioni pratiche. In considerazione di tutti i cambiamenti a cui sarà sottoposta la città di Avellino, infatti, appare necessario sopperire alla ‘mancanze’ ed alle modifiche con criteri più razionali. Questa la pratica di ragionamento seguita da Libera Città nell’intavolare la proposta. “Sarebbe opportuno – ha specificato Antonio Gengaro – utilizzare la struttura di via Ferriera per rispondere alle future esigenze della città. In centro, infatti, comincerebbero ad essere carenti i parcheggi. Ragion per cui la struttura potrebbe rispondere ad un duplice scopo: in primis realizzare nuovi posti auto. A piano terra, infatti, se ne potrebbero ricavare circa 300. Nel piano superiore, invece, sarebbe possibile allocare nuovi uffici”. E, controproposta a parte, Libera Città non manca di sottolineare alcune screpolature in merito da parte dell’Esecutivo di Piazza del Popolo. “Da tempo la Giunta sostiene di avere tra le mani una soluzione ottimale per il Mercatone ma dopo un anno ancora non si esce dal baratro dell’incertezza. E resta l’interrogativo: che ne faremo?”. La risposta, molto probabilmente, giungerà dalla prossima seduta consiliare fissata per il prossimo 20 ottobre alle 17.30. Al momento, però, risuona incontrastato l’eco di Libera Città: ‘Mercatone? …No al commercio, sì ai parcheggi’.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here