Avellino, manifesti funebri contro l’incuria delle giostrine nella Villa Comunale

Avellino, manifesti funebri contro l’incuria delle giostrine nella Villa Comunale

9 Novembre 2015

La Villa Comunale resta una delle mete più battute dalle famiglie avellinesi che, approfittando di questi ultimi scampoli di bel tempo, anche nel weekend scorso si sono riversate nel cuore verde della città per una passeggiata tra gli alberi del parco.

Molti genitori però hanno rilevato e sottolineato lo stato di incuria cui sono costretti da tempo i giochi per bambini posizionati nell’area attrezzata della villa.

Molle rotte, ponti pericolanti e cavallucci divelti da ignoti vandali fanno bella mostra di sé, il tutto a discapito della pubblica incolumità.

E nel contempo restano chiuse le storiche giostrine presenti in villa dal 1982, tanto che qualcuno ha affisso addirittura un manifesto funebre celebrante la scomparsa delle attrazioni con l’appello ai genitori e alle famiglie affinchè la situazione possa presto risolversi per il meglio.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.