Avellino – La Finanza scopre merce contraffatta: cinque denunce

12 Novembre 2005

I Finanzieri del Comando provinciale di Avellino, nell’ambito di un piano per il controllo del territorio, hanno eseguito una vasta operazione di carattere economico-finanziario in tutto il territorio provinciale. Il piano, preceduto da una scrupolosa attività di indagine, ha interessato numerosi esercizi commerciali dediti alla ristorazione. Numerose sono state le infrazioni riscontrate in materia di mancate emissioni dello scontrino e della ricevuta fiscale e per l’impegno di manodopera in nero. Nell’ambito dell’operazione di servizio, che si è svolta con l’impegno di circa trenta finanzieri, sono state controllate numerose posizioni lavorative ed è stata individuata un’extracomunitaria priva di permesso di soggiorno. Sono stati effettuati, inoltre, numerosi controlli in materia di ricevute e scontrini fiscali con la constatazione di circa 15 violazioni. Controlli sono stati effettuati anche nel settore della pirateria audiovisiva: l’attività predisposta ha permesso di sottoporre a sequestro migliaia di supporti magnetici quali cd musicali e per la play station, dvd e software per Pc. La merce, per un valore commerciale di 5mila euro è stata sottoposta a sequestro e cinque responsabili sono stati denunciati all’autorità giudiziaria.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.