Avellino Calcio – Trotta e Ligi preoccupano Tesser: entrambi verso la panchina

Avellino Calcio – Trotta e Ligi preoccupano Tesser: entrambi verso la panchina

7 Novembre 2015

Va delineandosi sfavorevolmente per Attilio Tesser il quadro infortuni in vista dell’appuntamento di Crotone che farà calare il sipario sulla dodicesima giornata del torneo cadetto.

A preoccupare il tecnico biancoverde, già privo di Rea e Tavano (a Villa Stuart per curare la lesione muscolare al flessore sinistro), sono le condizioni di Trotta e Ligi.

L’attaccante casertano si è allenato con i compagni ma ha riferito allo staff medico di avvertire dolore alla caviglia sinistra. In realtà, il cannoniere dei lupi convive con un’ematoma nella zona del malleolo che ne condiziona non poco i ritmi di allenamento.

Il difensore, invece, in giornata si è sottoposto ad esami che hanno escluso complicazioni all’adduttore sinistro. Si è trattato di un affaticamento che sta pian piano smaltendo. Oggi si è rivisto sul campo svolgendo lavoro differenziato.

Tesser ha espresso più di una perplessità su entrambi che tuttavia conta di arruolare almeno per la panchina. “Siamo fiduciosi” ha detto in conferenza stampa l’ex tecnico della Ternana che al tempo stesso sa bene di dover rinunciare in partenza ai due calciatori.

Per questo motivo si va verso l’abbandono del rombo in favore dello schieramento tattico ad una punta, Mokulu, supportato da Insigne e Bastien nel 4-3-2-1 già utilizzato contro lo Spezia. In difesa, invece, l’unica soluzione per sopperire alla defezione Ligi è riportare Biraschi al centro con Chiosa e rispolverare Nica sulla fascia destra.

 


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.