Avellino Calcio – Trapani, Cosmi non si fida: “Lupi decimati? Restano competitivi”

Avellino Calcio – Trapani, Cosmi non si fida: “Lupi decimati? Restano competitivi”

4 Dicembre 2015

“Le assenze dell’Avellino non ci cambiano la vita, servirà comunque il miglior Trapani“. Serse Cosmi tiene alta la soglia di attenzione alla vigilia dell’appuntamento casalingo con i lupi di Attilio Tesser che si presenteranno al Provinciale con il chiaro intento di invertire la rotta.

“Nonostante le defezioni, l’Avellino resta una formazione estremamente competitiva – ha spiegato Cosmi – sono convinto che non risentirà delle assenze. Basta guardare il centrocampo ed il potenziale offensivo per capire che i nostri avversari sono in grado di sopperire a problemi di formazione. Nutriamo grande consapevolezza della forza dell’Avellino. Basiamo sempre la nostra preparazione sul rispetto dell’avversario e non soltanto sulle nostre qualità. Affronteremo questo impegno come gli altri, ma vorrei vedere un miglioramento a livello estetico rispetto all’ultima partita giocata in casa contro il Modena”.

Se l’Avellino lamenta numerose assenze in difesa (Nica, Biraschi, Ligi, Visconti) e l’indisponibilità a centrocampo di Arini, il Trapani non è da meno con Basso che ha terminato la stagione per la rottura del legamento crociato e il duo Ciaramitaro-Barillà ancora ai box: “Sono entrambi in evoluzione positiva – ha assicurato Cosmi – c’è però da rispettare i tempi giusti. Torregrossa invece è guarito ed è a disposizione. E’ fermo da circa un mese e mezzo quindi dovrà ritrovare la condizione in una fase dove si giocherà con intensità per via dei turni infrasettimanali”.

 

 

 


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.