Rapina ad alcuni tifosi dell’Avellino: daspo per dieci ultrà del Perugia

0
17

I fatti risalgono al 9 ottobre scorso quando allo stadio “Renato Curi” si giocò Perugia-Avellino. La squadra biancoverde fu scortata da circa mille tifosi, alcuni dei quali furono vittime di una rapina da parte di un gruppo di supporters perugini.

Tutto accadde in piazzale Umbria Jazz dove i tifosi irpini a bordo di tre mezzi furono rapinati dei loro oggetti personali. A distanza di sei mesi, la Digos di Perugia è riuscita ad identificare i responsabili con emissione del Daspo per dieci ultrà appartenenti al gruppo ‘Ingrifati’.

Sei di loro sono coinvolti direttamente nell’azione violenta e sono indagati per rapina e danneggiamento aggravato. Gli altri quattro hanno rimediato soltanto il divieto di assistere alle manifestazioni sportive emanato dal Questore di Perugia Francesco Messina.