Avellino Calcio – Le fasce preoccupano Tesser: il punto in vista del Cesena

Avellino Calcio – Le fasce preoccupano Tesser: il punto in vista del Cesena

24 Dicembre 2015

Vigilia di Natale in campo per l’Avellino che si è allenato al Partenio-Lombardi con lo sguardo rivolto all’esterna con il Cesena. Il calendario impone ritmi forsennati ai biancoverdi che anche domani mattina e a Santo Stefano si alleneranno per farsi trovare all’Orogel Stadium Dino Manuzzi.

Attilio Tesser sorride per il recupero di Biraschi che si è allenato regolarmente con il gruppo. Il 21enne difensore romano ha smaltito totalmente i guai muscolari alla coscia sinistra tornando così tra i convocati. Con il suo rientro, la batteria di difensori centrali è al completo, anche se sarà nuovamente Jidayi a dettare legge nelle retrovie con Chiosa.

Difesa che non subisce non si cambia è il motto di Tesser che però sugli esterni potrebbe essere costretto a rivedere qualcosa a causa degli immancabili infortuni. Nica ha svolto lavoro differenziato e potrebbe in qualche modo stringere i denti per sopperire all’assenza di Visconti che si rivedrà in campo dopo la sosta.

In dubbio anche Nitriansky che ha subito una contusione al ginocchio destro rimanendo fermo a i box per svolgere le terapie del caso. In caso di forfait, è pronto Petricciuolo. Più problematico invece sarebbe un’eventuale assenza di Nica che costringerebbe Tesser a rivoluzionare l’assetto tattico passando alla difesa a cinque con Giron ed uno tra Rea e Ligi con Jidayi e Chiosa.

L’allenamento di Natale sarà maggiormente indicativo per il trainer di Montebelluna che intanto deve fare i conti anche con le non perfette condizioni di capitan D’Angelo e di Mokulu. Il mastino biancoverde ha accusato un affaticamento alla coscia sinistra che dovrebbe riuscire a smaltire, altrimenti Tesser richiamerebbe Jidayi sulla linea mediana. Mokulu ha lavorato a parte per i guai alla caviglia rimediati a Como, ma dovrebbe farcela per la panchina dove potrebbe sedere addirittura Tavano che ha ripreso ad allenarsi a ritmo ridotto.

 

 


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.