Avellino, l’Empoli ‘snobba’ Parisi: il futuro è sempre più biancoverde

Avellino, l’Empoli ‘snobba’ Parisi: il futuro è sempre più biancoverde

1 Settembre 2020

di Claudio De Vito. L’Empoli sembra non avere intenzione di investire su Fabiano Parisi, almeno nell’immediato. In giornata infatti il club toscano ha ufficializzato il prestito dalla Fiorentina dell’esterno mancino serbo classe ’99 Aleksa Terzic, abbinato nel ruolo al più esperto Luca Antonelli.

Un segnale inequivocabile da parte della società del presidente Fabrizio Corsi il cui interesse nei confronti del laterale biancoverde si è raffreddato con il tempo, complice anche l’indisponibilità di contropartite tecniche utili ad alleggerire la richiesta economica dell’Avellino. La valutazione sarebbe di oltre mezzo milione, cifra che gli azzurri non avrebbero intenzione di sborsare in un mercato caratterizzato da acquisti mirati ed oculatezza.

Per Fabiano Parisi pertanto si fa sempre più sempre una permanenza in Irpinia. Resta però da trattare con l’agente del calciatore Mario Giuffredi l’adeguamento del contratto in vista dell’accordo da professionista, essendo attualmente l’atleta serinese tesserato con l’addestramento tecnico. Tutto ciò per la gioia di Piero Braglia che lo ritiene naturalmente imprescindibile per il suo 3-5-2.