Ato rifiuti, rinnovato il consiglio: Festa il primo a votare, a fine marzo il nuovo presidente

0
1119

Ato rifiuti, rinnovato il consiglio: Festa il primo a votare, a fine marzo il nuovo presidente. Dalle 8 alle 18 di oggi, si sono tenute le elezioni per il rinnovo del Consiglio d’ambito dell’ente. La tornata elettorale, fa sapere il commissario straordinario Antonello Barretta, si è svolta in maniera regolare.

Hanno partecipato al voto 56 sindaci sui 110 aventi diritto – i comuni appartenenti all’Ato sono 114 ma Gesualdo. Grottaminarda, Montemiletto e Pratola Serra non potevano partecipare al voto in quanto commissariati – pari al 63% della popolazione residente. Il primo a recarsi alle urne, come detto, è stato il sindaco di Avellino Gianluca Festa che ha votato pochi minuti dopo l’apertura del seggio.

Gli eletti nel Consiglio d’ambito sono:

Fascia A – Comuni con oltre 30mila abitanti
Tomasetta Jessica – Designata dal Sindaco di Avellino –

Fascia B – Comuni tra 5001 e 30mila abitanti
Giuditta Pasqualino – Designato dal Sindaco di Monteforte Irpino
Rossi Nicolino – Designato dal Sindaco di Lioni
Pelosi Vito – Sindaco di Serino
Cardinale Roberto – Designato dal Sindaco di Ariano Irpino
D’Alessio Vittorio – Sindaco di Mercogliano

Fascia C – Comuni fino a 5mila abitanti
Della Marra Scarpone Fabio – Sindaco di Savignano Irpino
Cella Luigi – Sindaco di Salza Irpina
Mercogliano Antonio – Sindaco di Pago del Vallo di Lauro
Petruzziello Bruno Francesco – Sindaco di Prata di Principato Ultra
Chirico Pasquale – Sindaco di Teora
Masi Francesco – Designato dal Sindaco di Baiano

Il consigliere anziano Pasquale Giuditta procederà all’indizione delle elezioni del nuovo Presidente dell’Ato Rifiuti di Avellino fissando il termine per le candidature e la data del Consiglio d’ambito durante il quale si procederà alle votazioni.