Arsenale nel deposito, in due davanti al giudice

Arsenale nel deposito, in due davanti al giudice

14 Dicembre 2020

Compariranno in aula, davanti al giudice, i due uomini del serinese arrestati dai carabinieri dopo delle perquisizioni. I militari della compagnia di Solofra avevano trovato un arsenale: fucili, pistole, revolver, un mitra, 700 chili di materiale esplosivo, una bomba a mano.

Una scoperta arrivata dopo che era stato danneggiato, proprio con un attentato esplosivo, il locale «Al mio bar» di Santa Lucia, avvenuto cinque giorni fa. La forte esplosione ha danneggiato le vetrate dell’attività e alcuni arredamenti interni. Il 51enne e il 56enne arrestati, durante l’udienza di convalida, avranno l’occasione di offrire la loro versione dei fatti. Di provare a smontare un collegamento fra il raid e le armi ritrovate durante le perquisizioni.