Processo al Nuovo Clan Partenio: attesa per i testi

Processo al Nuovo Clan Partenio: attesa per i testi

14 Dicembre 2020

di AnFan – C’è grande attesa per il ritorno in aula del processo ai ventitré imputati coinvolti nell’indagine sul Nuovo Clan Partenio. Saranno ascoltati, il prossimo 16 dicembre 2020, i carabinieri che hanno condotto l’indagine. Dopo tre rinvii, finalmente, il procedimento penale entrerà nel vivo. Mentre si sono definiti i primi esiti al Riesame per gli indagati coinvolti nell’indagine costole sul Nuovo Clan Partenio, quella legata alle aste giudiziarie. L’accusa di voto di scambio politico mafioso non è stata ritenuta sussistente dai giudici di Napoli.

Intanto, nel processo principale, i giudici dovranno esprimersi sulla richiesta di costituzione di parte civile di tre comuni: Avellino (con l’assistenza legale dell’avvocato Luigi Petrillo), Mercogliano e Monteforte Irpino (questi ultimi due hanno dato mandato all’avvocato Nello Pizza).

I carabinieri, in aula, dovranno ricostruire gli episodi confluiti nelle accuse a carico di quella che è ritenuta, dalla Dda di Napoli, un’associazione di stampo camorristico che praticava usura ed estorsione, fra il capoluogo irpino e il ristretto hinterland.